Skip Navigation LinksHome page > Conosciamoci > Giornale di Bordo

La Marina Militare in Unified Protector


1 aprile 2011 13.56

La Marina Militare è attualmente impegnata nell'Operazione Unified Protector. Sotto egida NATO, in ottemperanza delle risoluzioni 1970 e1973 del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite con le seguenti unità navali:

  • Unità di supporto logistico Etna, al comando del Capitano di Vascello Massimo Pitarra, nave di bandiera del Contrammiraglio Gualtiero Mattesi Comandante del Gruppo Navale Permanente della NATO 1 (Standing NATO Maritime Group 1) con un elicottero AB 212 imbarcato;
  • Portaerei Giuseppe Garibaldi, al comando del Capitano di Vascello Marco Tomassetti, con otto aerei a decollo corto ed atterraggio verticale AV 8B II plus e 4 elicotteri da pattugliamento marittimo EH 101 imbarcati;
  • Fregata Libeccio, comandata dal Capitano di Fregata Antonio Galiuto, con due elicotteri AB 212 imbarcati;
  • Pattugliatore d’Altura Comandante Bettica, al comando del Capitano di Fregata Fabrizio Falzi, con un elicottero AB212 imbarcato.

Tutte le unità imbarcano un team del Reggimento San Marco, particolarmente addestrato alle operazioni di controllo del traffico marittimo.