Skip Navigation LinksHome page > Conosciamoci > Giornale di Bordo

Il Sottosegretario e il Capo di Stato Maggiore alla chiusura di Mare Aperto e Amphex


1 giugno 2012 10.39

Il Capo di Stato Maggiore della Marina Militare, Ammiraglio di Squadra Luigi Binelli Mantelli, ha accompagnato il Sottosegretario di Stato alla Difesa con delega per la Marina, Gianluigi Magri, il 29 e 30 maggio scorsi, a bordo della portaeromobili Garibaldi, a chiusura delle esercitazioni Mare Aperto e Amphex 2012, svoltesi nel Tirreno.

Ricevuti dal Comandante in Capo della Squadra navale, Ammiraglio di Squadra Giuseppe De Giorgi, dal Comandante delle Forze d’Altura, Ammiraglio di Divisione Emilio Foltzer, dal Comandante delle Forze di pattugliamento per la sorveglianza e la difesa costiera, Contrammiraglio Domenico Di Capua e dal Comandante del Gruppo Navale, Contrammiraglio Enrico Credendino, il Capo di Stato Maggiore e il Sottosegretario hanno assistito, a Capo Teulada, in Sardegna, anche a una demo dell’attività a terra della Forza da sbarco comandata dal Contrammiraglio Pasquale Guerra.

Nei due giorni di visita l’Ammiraglio Binelli e il Sottosegretario Magri hanno anche presenziato, la sera del 29, all’ammaina bandiera sul Garibaldi, sede del Comando e regia dell’esercitazione, mentre il 30 si sono recati a bordo del cacciatorpediniere lanciamissili Duilio, quindi, prima di lasciare il teatro dell’esercitazione, hanno assistito, nuovamente a bordo del Garibaldi, ad alcune manovre navali. (R.N.)

(Contributo: Federico Mariani)