Skip Navigation LinksHome page > Conosciamoci > Giornale di Bordo

Ultimo abbraccio a Girolamo Manisco, eroe della Marina Militare


21 giugno 2012 10.51

Girolamo ManiscoNovantacinque anni. Tanti gli anni vissuti da Medaglia d’Oro al Valor Militare, una delle rarissime consegnate a persone in vita, da Girolamo Manisco, eroe della X MAS protagonista di un’impresa eccezionale nello Stretto di Gibilterra e poi di una vita da romanzo, imprenditore dal Sud America all’Italia, spentosi lunedì notte nella Capitale.

L’ultimo tributo della Marina, venerdì 22 giugno, nella chiesa di Santa Maria dei Miracoli a Piazza del Popolo, per il suo Ufficiale che, durante la Seconda Guerra Ufficiale, da Guardiamarina della X Flottiglia MAS, dopo aver attirato su di sé l'attenzione nemica, favorì l'azione in corso degli altri compagni, sfuggì alle bombe di profondità e, nonostante stordito dalle esplosioni ravvicinate degli ordigni, non consegnò agli avversari l'apparecchiatura e portò in salvo il secondo operatore.

Incarnazione di valori e virtù sulla cui base la Marina Militare impernia la formazione del suo personale, insieme al continuo processo di aggiornamento e professionalizzazione, in linea con l’evoluzione di una moderna Forza Armata. Tradizione e futuro, proprio come Girolamo Manisco, eroe e innovatore.