Skip Navigation LinksHome page > Conosciamoci > Giornale di Bordo

Muore a 96 anni l'ammiraglio Vittorio Patrelli Campagnano


9 settembre 2013 09.09

Oggi pomeriggio alle 16.00 verranno celebrati i funerali dell'ammiraglio Vittorio Patrelli Campagnano presso la chiesa del Carmine, a Taranto; il corteo funebre muoverà da Palazzo Ammiragliato alle ore 15.45. L'alto ufficiale, deceduto sabato scorso all'età di 96 anni, ha fatto la storia della Marina Militare.

La Marina è in lutto per la perdita di un ufficiale che ha scritto la storia della Marina e, in particolare, dei sommergibili durante la Seconda Guerra Mondiale quando, al comando del sommergibile Platino, partecipò a numerose azioni di guerra nel Mediterraneo attaccando e affondando convogli nemici senza subire alcun danno all'unità e ai suoi uomini.

Dopo l’8 settembre del 1943 ha continuato la guerra combattendo al fianco degli alleati fino al 1945. Per le azioni di guerra svolte e per la prestigiosa carriera è stato insignito delle seguenti onorificenze:

- 2 Medaglie d’Argento al “valor militare” sul campo
- 3 Medaglie di Bronzo al “valor militare” sul campo
- 2 Medaglie di Bronzo al “valor militare”
- Croce di Guerra al valor militare sul campo
- Croce di Guerra al valor militare
- Croce d’Oro con stelletta per “anzianità di servizio” (40 anni)
- Medaglia Mauriziana al “merito di 10 lustri di carriera militare”
- Medaglia d’Onore di “lunga navigazione di 2° grado”
- Cavaliere dell’Ordine della corona d’italia con motu proprio di sua maestà Vittorio Emanuele III
- Cavaliere di Gran Croce dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana
- Commendatore dell’Ordine al “Merito della Repubblica Italiana”
- Campagna di Guerra per gli anni 1940/1945
- Nastrino della Guerra 1940/43 con n. 4 stellette
- Nastrino della Guerra 1943/45 con n. 2 stellette
- Distintivo di Bronzo per la navigazione in guerra compiuta su sommergibili
- Distintivo d’Onore per il personale imbarcato sui sommergibili

Inoltre è stato insignito, dal presidente della Repubblica Ciampi, della più alta decorazione al valor militare – Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine Militare d'Italia.​