Marina Militare
Skip Navigation LinksHome page > Notiziario della Marina online

L'Accademia Navale a Tuzla per l'International Nautical Competition


Un meritato 2° posto complessivo sulle 11 nazioni partecipanti, ottenendo inoltre il miglior 3° tempo di tutte le edizioni della manifestazione nella staffetta di nuoto

20 maggio 2016 Daniele Di Stefano -

interna1.jpgNell'ambito delle attività formative e di cooperazione internazionale dei diversi Istituti di formazione dell'area euro-mediterranea, una delegazione di frequentatori dell'Accademia Navale di Livorno si è preparata ad una delle competizioni militari più importanti dell'anno, l'International Nautical Competition, un complesso di gare di nuoto, vela, pentathlon navale e salvataggio, organizzata dal 9 al 14 maggio dall'Accademia Navale turca. Vi hanno preso parte 11 nazioni – tra cui Pakistan, Cina, Repubblica di Corea, Qatar, Romania e Kazakistan. L'Accademia Navale di Livorno era rappresentata da sei Aspiranti Guardiamarina 3a Classe.

La competizione sportiva, impegnativo banco di prova per il corpo e per la mente, richiede tanta forza d'animo, i frequentatori devono mettere a dura prova se stessi, spingendo i propri limiti e le proprie capacità oltre i molteplici ostacoli quotidiani, tirando fuori grinta e voglia di vincere, ma soprattutto determinazione. Lo spirito di sacrificio, caratteristica peculiare di ciascun Marinaio, è stato il fattore vincente che ha spinto i nostri giovani Ufficiali a disputare con determinazione tutte le gare previste.

interna02.JPG

La tenacia, la disciplina e il gioco di squadra hanno rappresentato il fattore di potenza che ha spinto la rappresentativa dell'Accademia Navale a raggiungere un meritato 2° posto complessivo sulle 11 nazioni partecipanti, ottenendo inoltre il miglior 3° tempo di tutte le edizioni della manifestazione nella staffetta di nuoto. Al di là dei risultati, l'esperienza di confronto con allievi di tante nazioni diverse, destinati a incontrarsi in futuro in mare, è stata esaltante.