Marina Militare
Skip Navigation LinksHome page > Notiziario della Marina online

Nave Fasan in addestramento con le marine di Grecia e Canada


Lo scopo di tali attività è quello di mantenere un elevato grado di interoperabilità tra le forze marittime dei Paesi Alleati

21 settembre 2016 Peppino Sambiagio -

Il 15 Settembre 2016, in Mediterraneo Centrale, la fregata Virginio Fasan si è addestrata con una nave della marina greca, la fregata HS Spetsai, e con la fregata della marina canadese Charlottetown. Quest'ultima è impegnata insieme a nave Fasan nell'Operazione NATO Active Endeavour.

Le tre navi hanno condotto attività addestrative di varia natura, in particolare sono state effettuate manovre in formazione, esercitazioni di fuoco con le armi di bordo e simulazioni di lotta anti-area a favore delle centrali operative di combattimento.

Lo scopo di tali attività è quello di mantenere un elevato grado di interoperabilità tra le forze marittime dei Paesi Alleati, condividere procedure operative e allo stesso tempo acquisire specifiche competenze nella lotta al terrorismo per la sicurezza dei mari.

Terminata l'esercitazione nave Fasan ha ripreso la propria attività di presenza, monitoraggio e controllo del traffico mercantile volta a garantire la sicurezza per la navigazione nel Mediterraneo.