Marina Militare
Skip Navigation LinksHome page > Notiziario della Marina online

Volontari in Ferma Prefissata con la Marina: ad agosto il bando, 1920 posti disponibili


​La Marina Militare continua a reclutare personale Volontario da formare e specializzare per i propri equipaggi. Anche quest’anno è previsto l’accesso per il personale VFP1 alle Forze Speciali (incursori) e Componenti Specialistiche.

17 luglio 2017 Redazione Web -

Tra poche settimane sarà pubblicato il bando di concorso per reclutare 1920 Volontari in Ferma Prefissata di un anno (VFP 1).

I volontari in ferma prefissata sono impiegati in attività operative e addestrative della Marina e del Corpo delle capitanerie di porto.​

Anche quest’anno i VFP 1 potranno accedere alle Forze Speciali e alle Componenti Specialistiche (incursori, anfibi, palombari, sommergibilisti e componente aeromobili).

Iscriviti subito alla newsletter e sarai informato tempestivamente dell'uscita del bando.

Iscriviti alla newsletter

Per il 2018 sono previsti 1.920 posti a concorso così distribuiti:

920 per il Corpo Equipaggi Militari Marittimi (CEMM):

  • 725 per il settore d’impiego navale;
  • 120 per il settore d’impiego anfibi;
  • 30 per il settore d’impiego incursori;
  • 15 per il settore d’impiego palombari;
  • 15 per il settore d’impiego sommergibilisti;
  • 15 per il settore d’impiego componente aeromobili;

 

1.000 per il Corpo delle Capitanerie di Porto (CP):

  • 994 per le varie categorie, specialità, abilitazioni;
  • 6 per il settore d’impiego “Componente aeromobili”.


Puoi scegliere di partecipare per il settore “CEMM navale e CP” ovvero per uno solo dei settori di impiego delle Forze speciali/Componenti specialistiche della Marina Militare.

Se sceglierai il settore “CEMM navale e CP”, potrai essere impiegato a bordo di una della unità della Marina Militare ovvero nelle Capitanerie di Porto.

Se hai meno di 25 anni sei competitivo, hai grande predisposizione al lavoro di squadra, consapevolezza delle tue capacità e dei tuoi margini di miglioramento, allora potrai fare domanda per VFP 1 delle Forze Speciali o delle Componenti Specialistiche. I concorrenti che faranno domanda di accesso a una delle Forze speciali/Componenti specialistiche sosterranno specifiche prove di efficienza fisica, visite mediche e accertamenti attitudinali, in modo da verificare il possesso dei requisiti necessari.

Diventa VFP 1 della Marina Militare, è il primo passo per diventare un professionista del mare. Il servizio prestato come VFP 1 della Marina ti permetterà di partecipare alle selezioni per ulteriori due rafferme ciascuna della durata di un anno, di partecipare ai concorsi per VFP 4 delle Forze armate e di poter contare su una percentuale di posti riservati nei concorsi delle Forze di Polizia. Inoltre, il servizio prestato in Marina costituirà titolo di merito in altri concorsi della Forza armata.