Marina Militare
Skip Navigation LinksHome page > Notiziario della Marina online

High North 2017. Partita da Reykjavk, nave Alliance naviga verso le isole Svalbard


High North 17, campagna di geofisica marina e oceanografia, rappresenta l'integrazione di progetti e campagne di enti diversi...

12 luglio 2017 Aurelia Mazzeo -

E' iniziata il 9 luglio nel porto di Reykjavk, in Islanda, la “Campagna High North 17” della Marina Militare, coordinata dall’Istituto Idrografico della Marina (IIM) a bordo di nave Alliance.

Al comando dell'unità navale il capitano di fregata Ettore Ronco, con lui a bordo oltre ai 44 membri dell'equipaggio, il gruppo di ricerca italiano formato da ricercatori, idrografi e studiosi provenienti da cinque importanti enti nazionali e internazionali che operano nelle aree polari, e da due allievi dell' Accademia Navale.

La nave, in linea col Polar Code - International Code for Ships operating in Polar water, sistema di norme per la navigazione in acque polari, navigherà al di sopra del circolo polare artico alle Isole Svalbard. Venti giorni di intensa attività di ricerca Geofisica e Oceanografica, condotta in accordo anche alle direttive MAECI ("Una strategia Italiana per L'artico", Linee-Guida Nazionali, 2015) del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

High North 17, campagna di geofisica marina e oceanografia, rappresenta l'integrazione di progetti e campagne di enti diversi già operanti nelle aree polari su una piattaforma messa a disposizione dalla Marina Militare – nave Alliance – e intorno a un ente della Marina Militare, l'IIM.

La campagna High North potrà essere seguita sulla pagina dedicata del sito.