Marina Militare
Skip Navigation LinksHome page > Notiziario della Marina online

Nave Palinuro salpa dal porto di Rodi


La splendida isola greca, con tanta Italia nella sua lunga storia, ha offerto, durante i quattro giorni di sosta, molteplici e diversificate esperienze e opportunità di accrescimento culturale

12 settembre 2017 Allievi: Ilaria Marangi e Antonino Barresi -

​Si è appena conclusa la sosta di nave Palinuro nel porto di Rodi, che ha visto protagonisti gli allievi marescialli del corso Victoria della Scuola Sottufficiali della Marina Militare nella loro ultima tappa estera prima del rientro in Italia.
 
La splendida isola greca, con tanta Italia nella sua lunga storia, ha offerto, durante i quattro giorni di sosta, molteplici e diversificate esperienze e opportunità di accrescimento culturale, ma anche tanto calore e affetto per l’arrivo della nave scuola a oltre venticinque anni dall’ultimo approdo di una unità della Marina Militare Italiana nel porto di Rodi.

L’entusiasmo della popolazione è stato tangibile sin da subito, quando, al termine della manovra in ingresso, un gruppo folkloristico locale ha suonato e danzato le note della musica tradizionale, offrendo poi, dopo l’esibizione, alcuni dei più famosi prodotti tipici del posto.

La bella atmosfera creatasi attorno ai militari italiani ha reso ancor più piacevoli le attività dei giovani allievi che hanno potuto approfondire le proprie conoscenze sull’isola, in particolare in occasione della conferenza a carattere storico tenutasi a bordo, a cura dell’Università di Rodi. Inoltre, hanno avuto l’opportunità di visitare, accolti dal console onorario d’Italia a Rodi - Nikolaos Farmakidis, il circolo velico locale e hanno scoperto curiosi e stimolanti aspetti del territorio, visitando il parco naturale Butterfly Valley, le terme di Calithea (una delle tante splendide testimonianze della presenza italiana nella storia rodiese) e il monastero di Filerimos con la sua splendida vista panoramica sul Mar Egeo.

Nave Palinuro ha ripreso il mare sabato 9 settembre alla volta di Portoferraio e di Livorno, dove si ricongiungerà, al termine di quattordici giorni di impegnativa ma stimolante navigazione, a nave Amerigo Vespucci e nave Luigi Durand de la Penne per la tradizionale cerimonia di fine Campagne d’Istruzione delle navi scuola della Marina Militare.