Marina Militare
Skip Navigation LinksHome page > Notiziario della Marina online

All'Istituto Idrografico della Marina il corso IASD


La delegazione visita il polo di eccellenza per la cartografia nautica, la formazione, la ricerca e la tutela dell’ambiente marino

28 febbraio 2018 Anna Maria Biavasco - Marco Grassi -

Il 28 febbraio una delegazione dello IASD - l'Istituto Alti Studi per la Difesa - ha visitato l’Istituto Idrografico della Marina di Genova, polo di eccellenza della Marina, noto a livello internazionale per la cartografia nautica, la formazione, la ricerca e la tutela dell’ambiente marino.

Dopo il saluto del Direttore, contrammiraglio Luigi Sinapi, la delegazione ha visitato i vari reparti e gli uffici, ubicati a Forte San Giorgio. Particolarmente ammirata l’antica sala della conservazione del tempo, le aree produttive, il reparto geofisica marina e oceanografia, l’ufficio editoriale e la prestigiosa biblioteca dell’Istituto, dove sono stati esposti per l’occasione alcuni dei volumi più antichi e preziosi.

L’Istituto Idrografico della Marina è l’Organo Cartografico dello Stato, designato alla produzione della documentazione nautica ufficiale nazionale. Per assolvere tale compito, l’Istituto conduce il rilievo sistematico dei mari italiani, avvalendosi di navi idro-oceanografiche della Marina e di proprie spedizioni, valorizza e controlla i dati raccolti per produrre la cartografia e la documentazione nautica, oltre a curare la diffusione delle informazioni nautiche in ambito nazionale e internazionale, per la sicurezza della navigazione.
L’Istituto, inoltre, ha da sempre un ruolo attivo nella valorizzazione di quanto legato al mare, da un punto di vista scientifico, tecnologico e ambientale e conduce studi dell’ambiente marino e sperimentazioni in campo nautico, in collaborazione con università e centri di ricerca.

L’Istituto Alti Studi per la Difesa (IASD) è uno dei quattro istituti del Centro Alti Studi Difesa (CASD), organismo di studio di più alto livello nel campo della formazione dirigenziale e degli studi di sicurezza e di difesa e persegue obiettivi di alta formazione e professionalizzazione interforze della dirigenza militare e civile del comparto difesa.

Attualmente, stanno frequentando la 69^ sessione IASD a Roma, tra gli altri, circa trenta ufficiali e dirigenti civili provenienti da vari paesi.