Marina Militare
Skip Navigation LinksHome page > Notiziario della Marina online

Continua la Campagna di solidarietà di Nave Italia


Il periodo trascorso su Nave Italia ha consentito ai ragazzi di vivere esperienze fuori dall’ordinario, come il posto di manovra alle vele e la condotta della navigazione

15 maggio 2018 Davide Ghermandi -

Continua la campagna 2018 di Nave Italia con la partenza da Civitavecchia martedì 08 maggio e l’arrivo alla Spezia sabato 12, al termine di una settimana estremamente intensa ed emozionante.

Ad integrare l’equipaggio della Marina Militare questa volta sono stati 17 ragazzi della Fondazione Somaschi Onlus che, accompagnati da quattro educatori, hanno partecipato alle attività quotidiane condotte sul brigantino, nell’ambito del progetto "Racconti di piccoli marinai".

Vivere il mare e sentirsi parte fondamentale della squadra di bordo ha contribuito ad aumentare il senso di autostima nonché di autonomia dei giovani utenti che, in brevissimo tempo, hanno saputo costruire un legame con i marinai di bordo che si porteranno sempre nel cuore.

Il periodo trascorso su Nave Italia ha consentito ai ragazzi di vivere esperienze fuori dall’ordinario, come il posto di manovra alle vele e la condotta della navigazione. Nella giornata di giovedì 10, inoltre, Nave Italia ha imbarcato una troupe cinematografica che, con il supporto ravvicinato di un elicottero, ha svolto delle riprese video ad un gruppo di cani da salvataggio di razza Terranova della Scuola Italiana Cani Salvataggio (SICS) accompagnati dai rispettivi conduttori, tra cui il presidente nazionale della scuola Ferruccio Pilenga e da un veterinario.

L’attività si è conclusa con un bagno in mare, sotto l’attenta supervisione dei bagnini a quattro zampe, da parte dei ragazzi della fondazione Somaschi nelle acque del Golfo dei Poeti per superare i propri limiti ed acquisire fiducia in sé stessi e nelle proprie capacità.

Nave Italia ripartirà oggi, alla volta di Civitavecchia, dopo aver imbarcato gli utenti del gruppo Epilessia Lombardia Onlus (ELO).