Skip Navigation LinksHome page > Conosciamoci > Giornale di Bordo

Passaggio di consegne del Comando in Capo della Squadra Navale


22 ottobre 2004 13.35

Venerdì 22 ottobre 2004 a bordo di Nave Garibaldi ormeggiata nella Stazione Navale " Mar Grande" a Taranto, è avvenuto il passaggio di consegne del Comando in Capo della Squadra Navale fra gli Ammiragli di Squadra Quinto Gramellini e Bruno Branciforte.

La Cerimonia, incorniciata dal tradizionale "Saluto alla Voce" da parte delle Unità Navali e Sommergibili della Squadra presenti, è stata presieduta dal Capo di Stato Maggiore della Marina Ammiraglio di Squadra Sergio Biraghi.

L'Ammiraglio Gramellini lascia la Squadra Navale dopo oltre tre anni e mezzo di intensa attività, che hanno visto le Forze Aeronavali e gli uomini del Reggimento San Marco operare in numerose e delicate missioni internazionali, fra le quali quelle in Afghanistan ed in Iraq e, durante il suo mandato, l'Ammiraglio è stato anche Comandante della Forza Marittima Europea, a tutt'oggi impegnata nell'Operazione Enduring Freedom.

L'Ammiraglio di Squadra Bruno Branciforte assume il nuovo incarico, dopo quasi tre anni trascorsi presso il Comando in Capo della Squadra, quale Capo di Stato Maggiore.