Skip Navigation LinksHome page > Conosciamoci > Giornale di Bordo

Primo ingresso della fregata Bergamini a Taranto


17 settembre 2012 13.54

Il 14 settembre la fregata Bergamini, al Comando del Capitano di Vascello Gianmarco Conte, ha fatto il suo primo  ingresso nella Staziona Navale Mar Grande di Taranto.

Il Bergamini è giunto nel porto ionico a conclusione della celebrazione della ricorrenza dell'affondamento della Corazzata Roma nelle acque del Golfo dell'Asinara e di un programma di attività tecniche e addestrative svolte nel Mar Tirreno che continueranno nei prossimi giorni sia in porto che in mare, nel Golfo di Taranto, per ultimare i test di collaudo e di integrazione del Sistema di Combattimento e del Sistema di Comando e Controllo.

L’Unità sarà sottoposta ad una serie di test da parte del personale del Centro Addestramento Aeronavale della Marina Militare per la certificazione della funzionalità di tutti i sistemi di bordo prima di essere inserita tra le Unità di punta della Squadra Navale della Marina Militare.

Nave Bergamini, costruita nei cantieri navali della Fincantieri, è la prima della omonima classe ad essere stata varata il 19 luglio 2011. Lunga 139 mt, larga 19,70 mt, ha un Equipaggio di 131 uomini e donne di cui 19 Ufficiali, 90 Sottufficiali e 22 Marinai. Rimarrà ormeggiata nella Stazione Navale Mar Grande fino al completamento dei test di integrazione, attualmente previsti per la fine di novembre.

Le Fregate Multi Missione (FREMM)  sono destinate a sostituire le fregate ancora in linea e costituiranno la nuova spina dorsale della flotta. Il progetto rientra nel programma di efficientamento dello strumento militare in un’ottica quantitativamente riduttiva ma qualitativamente incrementale.

17 SET 2012 - DEL
Agg. 18 SET - PAG