Skip Navigation LinksHome page > Conosciamoci > Giornale di Bordo

Un marinaio italiano compie novantasei anni: é il Comandante Cacace


5 febbraio 2015 16.00

Nella caserma "Giuseppe Aonzo" della Guardia Costiera di Savona viene festeggiato oggi il compleanno del Capitano di Fregata(RO) Amedeo Cacace, sommergibilista, classe 1919.

 Il Comandante Cacace è insignito di Medaglia di Bronzo al Valor Militare e 6 Croci di Guerra al Valor Militare (CGVM) e prestò servizio come ufficiale di rotta sui regi sommergibili Baracca, Zoea, Cagni, Bragadino e Menotti. Sul sommergibile Cagni compì la più lunga navigazione di guerra eseguita da unità navale italiana durante il secondo conflitto mondiale durata ben 137 giorni. Il Comandante Cacace congedatosi, prestò servizio in seguito sui Liberty e dal 1953 al 1984 nei piloti del Porto di Savona dove ricoprì dal 1972 sino alla pensione il ruolo di Capo dei Piloti.

Negli ultimi giorni di gennaio nella sua casa a Savona c'è stato l'incontro tra il Comandante e l'Ing. Roselli Lorenzini figlio dell'ammiraglio Roselli Lorenzini, suo comandante sul sommergibile Cagni ed il seguito, dal 1970 al 1973, Capo di Stato Maggiore della Marina. E' stato un pomeriggio denso di ricordi, aneddoti, documenti e fotografie; tutta la documentazione del Comandante Cacace è raccolta in un faldone sulla cui copertina è inciso il distintivo dei sommergibilisti e la scritta " F.....come fortuna" la stessa lettera che è riprodotta sulla torta di compleanno.

Maggiori notizie biografiche nel capitolo dedicato al Comandante pubblicato nel libro "Marinai Savonesi" edito dal Gruppo nel 2007 in occasione del 50° anniversario di fondazione; l'opera tratta la biografia di 8 importanti Marinai Savonesi alcuni molto conosciuti altri meno ma che diedero tutti lustro alla nostra Forza Armata".

Luca Ghersi Vice Presidente Gruppo ANMI "Vanni Folco" Savona​