Skip Navigation LinksHome page > Conosciamoci > Organizzazione > Comando Squadra Navale
Storia

Il Comando in Capo della Squadra Navale (CINCNAV), retto da un Ammiraglio di Squadra, è stato costituito il 15 gennaio 1952, ereditando le tradizioni del Comando in Capo delle Forze Navali (costituito il 09 dicembre 1940) che a sua volta discendeva dal Comando dell’Armata Navale (costituito il 25 agosto 1914).

Dal 1972, CINCNAV ha il suo Quartier Generale a S. Rosa, nei pressi di Roma, dove, durante la Seconda Guerra Mondiale, risiedeva l’Alto Comando della Marina (SUPERMARINA).

A seguito della ristrutturazione dei Vertici delle Forze Armate del 1997, l’inizio del nuovo millennio  ha  rappresentato per la Marina Militare Italiana un delicato punto di svolta caratterizzato da sostanziali trasformazioni anche per la sua componente operativa.

Per far fronte inoltre alle esigenze operative della nuova strategia Nato, dalla crescente valenza della Difesa Europea e delle operazioni multinazionali a partire dal 1999 è stata accentrata  presso CINCNAV la gestione dell’attività addestrativa e operativa della Forza Armata, unitamente alle funzioni di controllo dell’efficienza, di approntamento e di controllo operativo dello strumento aeronavale.