Skip Navigation LinksHome page > Cosa facciamo

Il continuo e libero accesso ai mari, al di fuori del regime di sovranità degli Stati costieri, è fondamentale per la prosperità dell’Italia e dell’intero pianeta.
Per contribuire alla tutela e salvaguardia degli interessi nazionali la Marina opera su quattro «domini funzionali».

  • Difesa Nazionale e Sicurezza marittima, attraverso la presenza e la sorveglianza dei mari e la capacità di operare sul mare e dal mare.
  • Supporto al sistema Paese, grazie alle campagne di promozione e sostegno dei prodotti nazionali, agli accordi e all’impiego concorsuale e duale degli uomini e mezzi della Marina.
  • Cooperazione Internazionale, storica capacità connessa con lo strumento navale, la «diplomazia navale».
  • Sviluppo capacitivo, sia operativo, per rinnovare e ammodernare la Flotta, sia tecnico-scientifico di impulso all’innovazione, alla tecnologia, integrando Difesa, Industria, Università, centri di ricerca e poli tecnologici.

L’intersezione di questi quattro domini funzionali costituisce il contributo della Marina alla cosiddetta “resilienza nazionale”.