Skip Navigation LinksHome page > Cosa facciamo > Capacità duali

High North 17

Logo High North 17

Dal 9 al 29 luglio 2017 nave Alliance è stata nel Mar Glaciale Artico per una campagna di ricerca nei campi della geofisica, geologia marina e oceanografia, chiamata "High North 17". (Diario di bordo)

Con la Campagna High North la Marina Militare e l’Istituto Idrografico sono ritornati nei mari dell’Artico per condurre delle ricerche scientifiche dopo 89 anni dalle spedizioni del Comandante Nobile.

A bordo di nave Alliance, erano presenti i ricercatori dei principali enti di ricerca nazionali, come il CNR (Consiglio Nazionale delle Ricerche), l’OGS (Istituto Nazionale di Oceanografia e Geofisica Sperimentale) e l’ENEA (Agenzia Nazionale per le nuove tecnologie l’energia e lo sviluppo economico sostenibile) e dei ricercatori internazionali del Centre for Maritime Research and Experimentation (NATO).
La Marina, con l’ausilio di piattaforme e strumenti per la ricerca in ambito marino dell’Istituto Idrografico ha contribuito a migliorare la conoscenza sulle evoluzioni di quell’ambiente marino per meglio garantire la sicurezza e il libero utilizzo delle risorse.Nave Alliance

In particolare il completamento del quadro geofisico con i dati raccolti con la Campagna High North 2017 forniranno utili elementi di valutazione in molteplici settori, non ultimo quello climatico.

Le ricerche si sono svolte prevalentemente nei settori della geofisica, della geologia marina, della caratterizzazione del fondale e dell'oceanografia fisica, comprese anche misure integrate di atmosfera e ottica.

Nave Alliance è una nave di ricerca con capacità oceaniche, in grado di navigare e acquisire dati anche in ambienti polari. È una nave multidisciplinare, dotata sia di laboratori oceanografici e biologici che di sistemi per acquisizioni idro-oceanografiche e geofisiche.

Clicca sull'immagine per ingrandirla