Skip Navigation LinksHome page > Cosa facciamo > Operazioni in corso

Operation Active Endeavour (OAE)

In seguito all'attacco terroristico delle Torri Gemelle (11 settembre 2001), il Consiglio Atlantico della NATO ha approvato la dislocazione nel Mediterraneo di una Forza Navale quale dimostrazione dell'implementazione dell'Art. 5 del Trattato NATO, allo scopo di dimostrare la solidarietà della NATO e la risolutezza dell'Alleanza nel sostenere la campagna contro il terrorismo internazionale.

L'obiettivo di OAE è quello di mantenere nel Mediterraneo una presenza aeronavale in chiave antiterroristica, dimostrando la risolutezza della NATO nella deterrenza, difesa e protezione contro le attività terroristiche.

Essendo un’operazione art. 5, inizialmente ne partecipavano solo gli Stati dell’Alleanza. Dal 2004 hanno partecipato con i loro assetti anche Stati non aderenti alla NATO.

OAE è strutturata come una network based operation, a cui gli assetti contribuiscono con lo scopo di costituire una chiara Maritime Situational Awareness e di garantire in caso di necessità una pronta capacità di intervento. In tale contesto, attualmente la M.M. partecipa ad OAE con periodiche missioni di sommergibili e di elicotteri, nonché integrando Unità Navali di tipo Fregata nelle NATO Standing Naval Forces, quando esse vengono attivate par la condotta delle c.d. surge operations OAE.