La Fregata Europea Multi Missione (FREMM) Carlo Margottini è partita dalla base navale di La Spezia,  per una campagna navale che l'ha vista impegnata in Oceano Indiano, in Mar Rosso, Mare Arabico e Golfo per svolgere attività di presenza e sorveglianza a tutela delle linee di  traffico marittimo di interesse nazionale.

La campagna rientrava, inoltre, nell’ambito delle attività  svolte nel settore della cooperazione multinazionale e del dialogo tra i Paesi dell’area con cui l’Italia intrattiene importanti rapporti politico-diplomatici, economici ed industriali, rappresentando, dunque, un'importante occasione per promuovere in modo integrato il “Sistema Paese”, affiancando e supportando le attività dei grandi rappresentanti dell’industria nazionale per la difesa.

Nei vari porti che toccati (guarda le tappe), nave Margottini ha preso parte all’esercitazione “Aman 2019” con la marina pakistana e ha partecipato anche alla “Naval Defence Exhibition” ad Abu Dhabi (NAVDEX 2019) nell’ambito dell’ “International Maritime Defence Exhibition & Conference” (IDEX 2019).

La partecipazione di Nave Margottini alla IDEX-NAVDEX 2019 dimostra l'attenzione della Marina Militare verso gli sviluppi tecnologici e il ruolo che ricopre nelle collaborazioni con l'industria nazionale nella progettazione e realizzazione di piattaforme e sistemi avanzati quali le unità della classe FREMM.

Terminata la Campagna, nave Margottini si è unita al dispositivo navale attualmente impegnato nell'Operazione Atalanta in Oceano Indiano e Golfo di Aden.