Ottiche Rotanti

Definizione - Fari O.R. )

 

Classificazione

 L’Ottica Rotante viene classificata in base ai seguenti elementi tecnico-costruttivi:
Distanza Focale espressa in mm., cioè la distanza tra il centro della lente piano-convessa-(occhio di bue) del pannello lenticolare ed il punto focale di quest’ultimo;
Tipo di lampi emessi: (per dare la caratteristica luminosa ):
Singoli (S) per la caratteristica semplice;
Doppi (D) per la caratteristica composta a due gruppi di lampi;
Tripli (T) per caratteristica composta a tre gruppi di lampi;
Quadrupli (Q) per caratteristica composta a quattro gruppi di lampi.
Numero dei pannelli.
Il lato tecnico essenziale, dal punto di vista fotometrico, di una Ottica Rotante è il “Pannello Lenticolare”.
Esso è generalmente costituito da:
• una Superficie Diottrica formata dalla lente piano convessa centrale (occhio di bue) e da settori anulari concentrici di prismi lenticolari;
• una superficie Catadiottrica di Cupola (Superiore) ed una Superficie Catadiottrica di Falda (Inferire), formate da prismi lenticolari. Questi, sfruttando il massimo della luce emessa, convergono i raggi luminosi verso l’orizzonte marino, potenziando il fascio luminoso.
Per le sue caratteristiche tecnico-costruttive, l’Ottica Rotante viene fissata su idonea Armatura Girevole e, per ruotare, necessita di Congegni di Rotazione.

 

PRINCIPALI PROTOTIPI DI OTTICHE ROTANTI
PER CARATTERISTICA SEMPLICE

 O.R: - S2 BIVALVA
N° 2 PANNELLI CON GLI ASSI FOCALI ORIENTATA A 180°
UNA ROTAZIONE DI 360° = 2 PERIODI

O.R. - S.3
N°3 PANNELLI CON GLI ASSI FOCALI ORIENTATI A 120°
UNA ROTAZIONE DI 360° = 3 PERIODI

O.R. – S4
N° 4 PANNELLI CON GLI ASSI FOCALI ORIENTATI A 90°
UNA ROTAZIONE DI 360° = 4 PERIODI
 

O.R. – S5
N° 5 PANNELLI CON GLI ASSI FOCALI ORIENTATI A 72°
UNA ROTAZIONE FOCALE DI 360° = 5 PERIODI
 

O.R. –S6
N°6 PANNELLI CON GLI ASSI FOCALI ORIENTATI A 60°
UNA ROTAZIONE DI 360° = 6 PERIODI
 

PRINCIPALI PROTOTIPI DI OTTICHE ROTANTI PER CARATTERISTICA COMPOSTA

O.R. – D4 – LAMPI DOPPI

N° 4 PANNELLI PER DUE GRUPPI

         45° TRA I PANNELLI DI UN GRUPPO

        135° TRA I PANNELLI LATERALI

UNA ROTAZIONE DI 360° = 2 PERIODI

O.R. – T3 – LAMPI TRIPLICI

N° 3 PANNELLI PER UN GRUPPO

          72° TRA I PANNELLI DI UN GRUPPO

         216° TRA I PANNELLI LATERALI

UNA ROTAZIONE DI 360° = 1 PERIODO

 

O.R. – T3 – LAMPI TRIPLI

N° 3 PANNELLI PER UN GRUPPO

          90° TRA I PANNELLI DI UN GRUPPO

         180° TRA I PANNELLI LATERALI

UNA ROTAZIONE DI 360° = 1 PERIODO

 

O.R. – T6 LAMPI TRIPLI

N° 6 PANNELLI PER DUE GRUPPI

           36° TRA I PANNELLI DI GRUPPO

          108° TRA I PANNELLI LATERALI

UNA ROTAZIONE DI 360° = DUE PERIODI