Skip Navigation LinksHome page > Concorsi > Trova la tua rotta
Medicina ed Infermieristica

Circa 200 medici e 500 infermieri ogni giorno prestano la loro assistenza nelle infermerie a terra e a bordo delle navi, in Italia e nei teatri operativi all'estero. Farmacisti, odontoiatri, psicologi, biologi, veterinari e tecnici sanitari completano le fila del Corpo Sanitario.

Lo stato di buona salute degli equipaggi rappresenta il requisito indispensabile per l’operatività della Marina e pertanto va preservato e garantito. Prestare servizio in Marina non significa solo curare i militari. Le qualità e le potenzialità dei professionisti che ne fanno parte, infatti, possono esser messe a disposizione anche delle popolazioni civili in caso di calamità naturali.

Qualora tu volessi scegliere questa professione, potrai avere l’opportunità di:

  • seguire corsi di formazione e aggiornamento in molte discipline come la medicina e la chirurgia d’urgenza, l’igiene e medicina preventiva, la medicina iperbarica;
  • addestrarti sul campo a fianco di colleghi esperti;
  • impiegare le più recenti tecnologie a servizio della diagnostica, come ad esempio la telemedicina, che consente di portare supporto medico anche nei luoghi più remoti;
  • lavorare per popolazioni colpite da calamità naturali e per supporto umanitario;
  • lavorare insieme a operatori sanitari di altre Forze Armate e di Polizia, organizzazioni non governtive, altre amministrazioni pubbliche e private e straniere.


Gli Ufficiali del Corpo Sanitario e i Sottufficiali della categoria Servizio Sanitario costituiscono l’ossatura portante della Sanità della Marina. Tra di loro:

Medici
Il medico di bordo è una delle figure centrali dell’equipaggio della nave; è il consulente del Comandante per ogni aspetto di natura sanitaria; si occupa dell’igiene del personale e dell’infrastruttura, di epidemiologia e statistica, di pronto soccorso ed è di fatto il medico di base dell’equipaggio quando la nave è in attività fuori sede. Le principali specializzazioni mediche di interesse della Forza Armata sono la medicina e la chirurgia d’urgenza, la traumatologia, la rianimazione, l’igiene e medicina preventiva e la medicina del lavoro; infine, ma non ultima per importanza la medicina subacquea e iperbarica.

Infermieri
In Marina l’Infermiere svolge un ruolo di elevata responsabilità. Da sempre complementare al medico, in sua assenza si pone come riferimento per il paziente nei percorsi di prevenzione e assistenza sanitaria. A lui sono affidate anche le gestioni di tipo amministrativo e logistico  delle strumentazioni e dei farmaci e medicature. Vivere e lavorare sulla nave gli consente di fare tutto quello che viene richiesto a un infermiere non militare, ed oltre.

Altre Professioni Sanitarie
Molte altre sono le professionalità presenti nel Corpo Sanitario della Marina: FarmacistiOdontoiatri, PsicologiBiologiTecnici Sanitari di radiologia, di laboratorio biomedico, di neurofisiopatologia, Ortottisti e Fisioterapisti.

Se ne vuoi far parte devi fare riferimento ai seguenti corpi e categorie:

  • Ufficiali dei Corsi Normali: corpo Sanitario Militare Marittimo
  • Ufficiali Ruoli normali nomina diretta: corpo Sanitario Militare Marittimo
  • Maresciallicategoria Servizio Sanitario (Infermieri, Tecnici sanitari)
  • Graduati: categoria Servizio Sanitario (Servizio ausiliario)
       Iscriviti alla newsletter