Skip Navigation LinksHome page > Formazione > Accademia Navale > Benvenuto in Accademia > Terza classe

Terza classe

 

Il nome del Corso, il cui colore distintivo è il blu, è ATEIRES ed è stato scelto, insieme alla bandiera ed al motto, il 02 settembre 2016 nelle acque antistanti la costa occidentale della Danimarca, nel corso della Campagna di Istruzione 2016 a bordo di Nave Amerigo Vespucci.

ATEIRES è un aggettivo che letteralmente significa invincibile, inflessibile, indomabile e nella tradizione greca è stato usato da Omero nelle sue opere quale riferimento al cuore inflessibile, alla forza insuperabile ed al saldo orgoglio di eroi come Ettore, Aiace Telamonio ed il semidio Eracle. Essere un ATEIRES significa dimostrare di essere intrepidi, con una saldezza di cuore ed una fermezza d'animo da essere in grado di compiere sacrifici ed atti di valore senza essere fermati dalle difficoltà.

Bandiera e Motto

La bandiera raffigura dei guerrieri norreni, simbolo della forza del Corso e che ricordano la mitologia nordica nei cui mari si è svolta la Campagna di Istruzione a bordo di Nave Vespucci; sono altresì presenti vari dettagli che costituiscono un rimando ai Corsi d'Accademia che hanno accompagnato gli ATEIRES nel loro percorso formativo.

Il motto "Ubi alii vitant, intrepidi pugnamus" (tradotto "dove gli altri fuggono, noi intrepidi combattiamo") è stato scelto in quanto piena espressione del loro essere: consapevoli delle battaglie che hanno affrontato, che stanno affrontando e che dovranno affrontare, sono certi di non essere fermati dalla paura, ma anzi di poterla vincere grazie al loro saldo cuore e fermezza d'animo.

Composizione

Il Corso ATEIRES è composto di n. 88 frequentatori italiani (n. 24 del Corpo di Stato Maggiore, n. 12 del Corpo del Genio Navale, n. 8 del Corpo delle Armi Navali, n. 8 del Corpo Sanitario, n. 22 del Corpo di Commissariato, n. 14 del Corpo delle Capitanerie di Porto) e di n. 8 frequentatori stranieri di varie nazionalità (Algeria, Kuwait, Malta, Perù, Qatar, Ucraina) per un totale complessivo di 96 Allievi.

Percorso formativo

Il Corso ATEIRES ha fatto ingresso in Accademia Navale il 31 agosto 2015, prestando Giuramento solenne il 5 dicembre dello stesso anno.

 

Nel corso della 1^ Classe gli Allievi hanno affrontato con carattere e dedizione la fase di passaggio da cittadini a militari, apprendendo le prime nozioni professionali e facendo propri i valori etici e morali che contraddistinguono gli Ufficiali di Marina.

Al termine del periodo trascorso in Accademia, gli Allievi hanno preso parte alla Campagna di Istruzione a bordo di Nave Vespucci, ponendo solide basi per il loro bagaglio professionale e marinaresco.

 

Nel corso della 2^ Classe, oltre a continuare il percorso formativo/didattico a carattere universitario, una rappresentanza del Corso ATEIRES ha avuto l'onore di sfilare su Via dei Fori Imperiali in occasione della Festa della Repubblica il 2 giugno 2017.

L'attività estiva svolta nel corso della 2^ Classe è stata incentrata su due moduli addestrativi.

 

Nel mese di luglio 2017 è stato svolto il modulo Arte del Comando presso le strutture addestrative della Brigata Marina San Marco di Brindisi, che costituisce un passaggio fondamentale per continuare quel processo già iniziato in prima classe, per la formazione dei futuri ufficiali della Marina, inducendo gli Allievi a ricercare in se stessi doti caratteriali come determinazione, coraggio, audacia, capacità di organizzare, pianificare e prendere decisioni.

 

Nei mesi di agosto e settembre 2017 gli Allievi hanno preso parte alla Campagna di Istruzione a bordo di Nave Durand De La Penne, approfondendo la loro formazione militare e professionale grazie all'imbarco su Unità combattente ed avendo altresì modo di partecipare alla loro prima missione operativa (Operazione Mare Sicuro, 13-22 Agosto 2017).

Raggiunto il grado di Aspirante Guardiamarina, adesso li attende il terzo intenso anno accademico per continuare l'iter formativo legato al Corpo di appartenenza.