Skip Navigation LinksHome page > Entra in Marina > Reclutamento

Ruoli Nor​mali - corsi normali

 

Concorso per l'ammissione di 118 Allievi alla prima classe dei corsi normali dell'Accademia Navale - 2016

Entrare in Accademia significa

  • frequentare un istituto d’eccellenza conosciuto in tutto il mondo e con una tradizione centenaria, dove vivere un periodo formativo completo e intenso, basato sui più alti valori morali, lo studio e lo sport;
  • far parte di una squadra, un equipaggio e sviluppare l’attitudine al comando
  • fare della passione per il mare la propria professione;
  • essere indipendente, viaggiare per il mondo, conoscere e confrontarsi con​ nuove culture;
  • conseguire una laurea specialistica, tra sette diverse discipline, con una brillante università;
  • costruire un percorso professionale di successo in Marina, alla guida di uomini e mezzi;
  • far parte di una grande Istituzione, al servizio della Nazione.

- 3 diversi concorsi

- Posti a concorso

- Requisiti di partecipazione al concorso

- Fasi concorsuali

- Informazioni e contatti

- FAQ

3 diversi concorsi

Gli ufficiali della Marina Militare sono divisi in "Corpi", a seconda degli incarichi che svolgeranno terminata l'Accademia. Il bando di quest'anno contiene al suo interno tre concorsi, uno per il corpo di "Stato Maggiore", l’altro per i "Corpi vari" (sotto elencati), il terzo per il "Corpo Sanitario Militare Marittimo". Ad ogni corpo è associato un corso di laurea, per prepararti nel miglior modo possibile alla professione.

Per orientarti nella scelta del corpo leggi la guida per la​ scelta del corpo.

Posti ​a concorso

Quest'anno, complessivamente, sono disponibili 118 posti, così suddivisi:

​​​Concorso ​Posti a concorso​
Corpo dello Stato Maggiore​80
Corpi vari​ 30 posti di cui
  • 5 per il corpo del Genio Navale
  • 3 per il corpo delle Armi N​avali
  • 4 per il corpo del Commissariato Militare Marittimo
  • 18 per le Capitanerie di Porto
Corpo S​anitario Militare Marittimo​ ​8

 

ATTENZIONE, ogni concorrente può chiedere di partecipare a un solo concorso

I concorrenti per i Corpi Vari, nella domanda di partecipazione al concorso, possono indicare l’ordine di preferita assegnazione ai corpi per i quali è indetto il concorso (Genio Navale/Armi Navali, Commissariato Militare Marittimo, Capitanerie di Porto). L’indicazione non sarà vincolante, l'assegnazione ai corpi, infatti, terrà conto dell’attitudine dimostrata dai concorrenti, delle preferenze da loro espresse e delle esigenze della Forza Armata di garantire la distribuzione omogenea degli ufficiali nei vari corpi.

torna su

Requisiti di partecipazione al concorso (il bando è scaduto il 15.02.2016)​

  • Avere un’età non inferiore a diciassette anni e non superiore a ventidue anni alla data indicata nel bando di concorso.
  • aver conseguito o essere in grado di conseguire, entro l'estate del 2016, un diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale
  • Per il Corpo di Stato Maggio​re è richiesto il possesso di un visus naturale di 10/10​

 

torna su

Fasi concorsuali

Il concorso si sviluppa su tre fasi e ha luogo presso il Centro di Selezione della Marina di Ancona (1ª e 2ª fase), il Centro di selezione e Reclutamento Nazionale dell’Esercito di Foligno (per il solo corpo Sanitario Militare Marittimo) e l’Accademia Navale (3ª fase).

1ª Fase del concorso

I concorrenti che presentano domanda entro i termini previsti dal bando di concorso sono convocati, dal 22 febbraio al 3 marzo 2016 (con esclusione del sabato e della domenica) al Centro di selezione della Marina di Ancona.

Per lo svolgimento della prova scritta di selezione culturale i concorrenti dovranno presentarsi presso il comprensorio della Marina Militare di Piano San Lazzaro ad Ancona entro l'orario stabilito per ciascun gruppo nella tabella sottostante. La prova avrà luogo secondo il seguente calendario:


 

Data svolgimento Ora di presentazione Gruppo (1)

22 febbraio 2016

dalle ore 07:00 alle ore 08:00 da MEN a OFD
dalle ore 13:00 alle ore 14:00 da LAN a MAK
23 febbraio 2016 dalle ore 07:00 alle ore 08:00​ da MAL a MEM
dalle ore 13:00 alle ore 14:00 da GIN a LAM
24 febbraio 2016 dalle ore 07:00 alle ore 08:00​ da OFE a PES
dalle ore 13:00 alle ore 14:00 da PET a REB
25 febbraio 2016 dalle ore 07:00 alle ore 08:00 da REC a SANS
dalle ore 13:00 alle ore 14:00 da SANT a SOS
26 febbraio 2016 dalle ore 07:00 alle ore 08:00 da SOT a TRO
dalle ore 13:00 alle ore 14:00 da TRP a ZUZ
29 febbraio 2016 dalle ore 07:00 alle ore 08:00 da ABA a BAM
dalle ore 13:00 alle ore 14:00 da BAN a BRU
1 marzo 2016 dalle ore 07:00 alle ore 08:00 da BRV a CAR
dalle ore 13:00 alle ore 14:00 da CAS a COLI
2 marzo 2016 dalle ore 07:00 alle ore 08:00 da COLJ a DED
dalle ore 13:00 alle ore 14:00 da DEE​ a DIR
3 marzo 2016 dalle ore 07:00 alle ore 08:00 da DIS a FIN
dalle ore 13:00 alle ore 14:00 da FIO a GIM

(1) il gruppo di appartenenza è stabilito in base alla lettera iniziale del cognome del concorrente, senza tener conto di eventuali apostrofi.

Prima dell'inizio della prova ai concorrenti verranno rese note, da parte della commissione preposta, le modalità di svolgimento e di valutazione.

La prova della 1ª fase del concorso consiste in due test scritti:

  1. la prova scritta di selezione culturale. 100 quesiti a risposta multipla di tipo culturale (adatto per soggetti di età variabile dai 18 ai 25 anni e scolarità a livello di scuola media superiore - ultimo anno di frequenza) volti a testare sia le capacità di ragionamento matematico dei concorrenti che le loro conoscenze di cultura generale nelle seguenti materie: italiano, matematica, educazione civica, fisica e storia; Per superare la prova serve un punteggio non inferiore a 18/30. Per consentire ai concorrenti un'adeguata preparazione circa un mese prima della prova è pubblicata sul sito web della Marina Militare il simulatore della prova scritta.
  2. l'accertamento scritto della conoscenza della lingua inglese. 60 quesiti a risposta multipla in lingua inglese volti ad accertare il grado di conoscenza della lingua inglese. Non è richiesto un punteggio minimo per il superamento dell'accertamento scritto della conoscenza della lingua inglese.

Sulla base della media dei punteggi conseguiti nelle due prove scritte dai concorrenti si formano tre distinte graduatorie, una per i concorrenti per il Corpo di Stato Maggiore, una per i concorrenti per i Corpi Vari e l’altra per i concorrenti per il Corpo Sanitario, impiegate per realizzare le graduatorie di accesso alla fase successiva.

2ª Fase del concorso

I concorrenti che superano la prima fase sono convocati per essere sottoposti agli accertamenti psico-fisici (visite mediche); la prova si svolgerà indicativamente dal 14marzo a fine aprile 2016, al Centro di selezione della Marina di Ancona. Gli accertamenti psico-fisici durano due giorni e forniscono un giudizio di idoneità o di inidoneità.

Dopo gli accertamenti psico-fisici, i soli concorrenti per il Corpo Sanitario Militare Marittimo risultati idonei saranno sottoposti alla prova scritta di selezione culturale in biologia, chimica e fisica, secondo le modalità riportate nel bando. La prova si svolge nel Centro di selezione e Reclutamento Nazionale dell’Esercito di Foligno l'8 giugno 2016.

3ª Fase del concorso

I concorrenti che superano la 2ª fase del concorso sono convocati in Accademia Navale nel mese di luglio 2016 (vengono convocati prima i diplomati e successivamente, dopo la prima decade di luglio, i diplomandi) per essere sottoposti, nell’arco di circa 7 giorni:

  • alle prove di efficienza fisica. Le prove consistono nell'esecuzione di esercizi obbligatori, il cui esito comporta un giudizio di idoneità e di esercizi facoltativi, con attribuzione di punteggi utili per la formazione della graduatoria finale. La somma dei punteggi conseguiti nelle prove fisiche concorre alla formazione delle graduatorie finali.

    Gli esercizi sono:

​​​obbligatori ​facoltativo​

- salto in alto;
- nuoto (50 metri, qualunque stile);
- piegamenti sulle braccia;
- corsa piana (1000 metri).

Per essere giudicato idoneo alle prove di efficienza fisica il concorrente deve essere idoneo alla prova di nuoto e in almeno due degli altri tre esercizi obbligatori previsti

- tuffo da piattaforma (5 metri);
- trazioni alla sbarra;
- corsa piana (100 metri);
- salto in lungo.

Il non superamento di uno o più degli esercizi facoltativi non determina il giudizio di inidoneità ma ad essi, qualora eseguiti dai concorrenti, sono attribuiti punteggi incrementali stabiliti da apposite tabelle contenute nel bando

 

  • agli accertamenti attitudinali;
  • all’esame orale di matematica. Per superare la prova è necessario un punteggio non inferiore a 18/30 (i programmi della prova sono riportati nel bando di concorso);
  • all'esame orale di biologia, per il solo corpo Sanitario Militare Marittimo. Per superare la prova è necessario un punteggio non inferiore a 18/30 (i programmi della prova sono riportati nel bando di concorso);
  • all’esame orale facoltativo di lingue straniere. Alla prova facoltativa di lingue straniere è attribuito un punteggio incrementale, secondo le indicazioni del bando di concorso, utile ai fini della formazione della graduatoria.​ 

 

 

​I concorrenti che superano tutte le prove e gli accertamenti sono inseriti in tre distinte graduatorie: Corpo di Stato Maggiore, Corpi Vari e Corpo Sanitario, secondo le modalità previste dal bando di concorso.

Al termine dell’ultima fase del concorso i concorrenti ritornano al proprio domicilio, in attesa di conoscere l’esito finale del concorso; i vincitori sono convocati in Accademia Navale per l’inizio dell’Anno Accademico, indicativamente nella prima decade di settembre, ammessi alla frequenza della 1ª classe del Corso Normale dell’Accademia, nell’ordine delle rispettive graduatorie, fino a copertura dei posti messi a concorso.

torna su

Informazioni e contatti

Tutte le informazioni sul concorso sono riportate sul bando. Ti invitiamo anche a leggere le domande frequenti (FAQ).

Per ogni altra informazione puoi contattare:

  • il Call Center dell'Accademia Navale allo 0586238626
    Lun-Ven dalle ore 10.00 alle ore 12.00
  • l'Ufficio Relazioni con il Pubblico della Marina (URP) al Numero Verde 800862032

Cosa fare in caso di ricezione del telegramma quale "vincitore del concorso"

torna su