Marina Militare

L’iniziativa è stata voluta dall’Accademia Navale e dalla Fondazione Arpa

25 giugno 2019 Albero Pecchia

Sabato 22 giugno, nella suggestiva cornice del piazzale allievi dell’Accademia Navale, si è svolto un concerto di beneficenza, alla presenza straordinaria del Maestro Andrea Bocelli, per sostenere la ricerca e la formazione nei vari campi della sanità e finanziare progetti di cooperazione umanitaria.

L’iniziativa è stata voluta dall’Accademia Navale e dalla Fondazione Arpa, una ONLUS nata nel 1992 dall’iniziativa del Professore Emerito Franco Mosca, all’epoca Direttore della Divisione di Chirurgia generale e Trapianti dell’Università di Pisa.

L’esibizione dell’Ensemble Bacchelli, che ha eseguito brani del “padrone di casa” Mascagni, ma anche arie tratte da opere di Puccini, Bizet, Morricone e Piovani, ha suscitato grandi e bellissime emozioni, coniugando magistralmente solidarietà, arte e cultura.

In chiusura di serata, il Professor Franco Mosca, nel ringraziare coloro che hanno reso possibile la realizzazione dell’evento, ha formulato un caloroso e sentito ringraziamento all’Accademia Navale e alla Marina Militare, per aver contribuito in maniera determinante al successo dell’iniziativa benefica. Il Professore ha anche sottolineato, con evidente commozione, che si trattava di un sogno che si era avverato e che desiderava organizzare l’evento di solidarietà in Accademia Navale da vent’anni, nella convinzione che quando le realtà positive del Paese si incontrano, possono donare dei frutti straordinariamente belli.