Pattugliatori Costieri Classe Esploratore (PB)

Classe Esploratore

Ubi navis ibi Patria
La NaveLa storiaScheda TecnicaGalleria

Nave STAFFETTA è il quarto Pattugliatore Costiero della classe Esploratore costituta dalle Unità gemelle ESPLORATORE, SENTINELLA e VEDETTA costruite tra il 1995 e il 1997.

L'Unità ha operato prevalentemente nell'ambito della Multinational Force and Observers (forza ONU costituita nel 25 aprile 1982 come una delle misure previste per controllare il rispetto degli accordi di Camp David del 1978) sotto il Comando del Decimo Gruppo Navale Costiero (COMGRUPNAVCOST 10) con sede presso il porto di Sharm El Sheikh. Il compito principale dell'Unità era di assicurare la libera navigazione ed il transito nello stretto di Tiran e nel Golfo di Aqabah, in aderenza a quanto previsto dall'articolo 5 del trattato di pace tra Egitto ed Israele.

Tra le altre missioni assegnabili alla Nave si possono citare le operazioni di ricerca e soccorso per la salvaguardia della vita umana in mare e la vigilanza e tutela dell'ambiente marino.

Nave STAFFETTA, nell'ambito di una regolare turnazione tra le Unità gemelle impiegate nelle M.F.O., rientra periodicamente in Italia per effettuare una sosta di lavori e manutenzioni.

Dal 01 Dicembre 2014 l'Unità ha come sede di assegnazione La Maddalena e ha cambiato la sua dipendenza organica ed operativa passando sotto il Comando in Capo della Squadra Navale (CINCNAV) tramite il Comando Flottiglia Navi Ausiliarie (COMFLOTAUS) e il Comando del Primo Gruppo Navi Ausiliarie (COMGRUPAUS UNO), ambedue con sede a La Spezia.