Skip Navigation LinksHome page > Storia e Cultura > Palazzo Marina
Sebastiano Venier

Ammiraglio e Doge veneziano (1496 - 1577)
 
Dopo aver ricoperto diverse cariche, Sebastiano Venier fu nominato nel 1570 provveditore a Corfù della Serenissima Repubblica di Venezia.

Conclusa la Lega Santa il 25 maggio 1571, prese parte all'organizzazione dell'impresa navale contro i Turchi che si risolse con la battaglia di Lepanto. Durante la battaglia, Venier si dispose al centro dello schieramento delle navi, alla sinistra della reale di Giovanni d'Austria.

In tarda età venne eletto doge di Venezia, ma un grande incendio nel Palazzo Ducale (dicembre 1577) , amareggiò il suo breve dogato.

Fu sepolto a Santa Maria degli Angeli di Murano e le sue spoglie vennero traslate nel 1907 nella chiesa dei Santissimi Giovanni e Paolo a fianco della Cappella del Rosario, eretta a ricordo della battaglia di Lepanto.