Skip Navigation LinksHome page > Storia e Cultura > La nostra Storia > Accadde il
Accadde il 12 febbraio 1898

Primi passi per l’uso della macchina da scrivere per gli atti d’ufficio


Sabato - Data la natura degli inchiostri dei nastri delle macchine da scrivere che non resistono all’azione del tempo e che si prestano ad essere troppo facilmente cancellati senza lasciare traccia della scrittura precedente un provvedimento ministeriale stabilisce che l’impiego di tale sistema di scrittura venga limitato alla sola corrispondenza ordinaria e a quegli atti d’ufficio che hanno solamente importanza relativa e temporanea.

Per gli atti amministrativi e a carattere legale (i.e., decreti, contratti, verbali, certificati, ecc.) l’uso della macchina da scrivere è assolutamente vietato dovendo tali documenti essere sempre scritti a mano e con inchiostro a base tannica. Primi timidi passi della macchina da scrivere verso un impiego che nel tempo diverrà sempre più esteso.