Skip Navigation LinksHome page > Storia e Cultura > La nostra Storia > Accadde il
Accadde il 11 novembre 1910

Consegna delle Bandiere di Combattimento per Fuciliere, Alpino, Pontiere, Carabiniere e Corazziere


Consegna al Corazziere e CarabiniereVenerdì - A Livorno nel corso di una solenne cerimonia sono consegnate le bandiere di combattimento ai cacciatorpediniere Fuciliere (comandante, capitano di corvetta Galdino Galdini), Alpino (comandante, capitano di fregata Giuseppe Bertetti) e Pontiere (comandante, capitano di corvetta Martino Casabona) donate dagli ufficiali dei reggimenti di Fanteria di linea, del Corpo degli Alpini e dell’Arma del Genio, presenti il Re, il contrammiraglio Luigi di Savoia duca degli Abruzzi, Ferdinando di Savoia-Genova principe di Udine e il ministro della Marina, viceammiraglio Pasquale Leonardi Cattolica.

Ad Anzio alla presenza del ministro della Guerra tenente generale Paolo Spingardi nel corso di una cerimonia è consegnata la bandiera di combattimento ai cacciatorpediniere Carabiniere (comandante, capitano di corvetta Ugo Conz) e Corazziere (comandante, capitano di corvetta Eugenio Genta) donate dagli ufficiali dell’Arma dei Carabinieri.