Skip Navigation LinksHome page > Storia e Cultura > La nostra Storia > Almanacco storico navale

Dante Alighieri
Nave da battaglia



Profilo e pianta


Veduta aerea


A Trieste con il gran pavese


In accostata

 


1913: alla fonda nel Mar Grande


In velocità 29.3.1914


Torri trinate centrali da 305 mm


Foto ufficiale


Cantiere:

Castellammare di Stabia
Impostazione: 1909
Varo: 1910
Completamento: 1913
Radiazione: 1928

Dislocamento:

Normale: 119.500 t
Pieno carico: 21.800 t

Dimensioni:

Lunghezza: 168,1 (f.t.) - 158,4 (pp.) m
Larghezza: 26,6 m
Immersione: 9,4 m

Apparato motore:

23 caldaie
3 turbine
4 eliche
Potenza: 32.200 HP

Velocità:

23 nodi

Combustibile:

700 t di carbone
300 t di nafta

Autonomia:

5.000 miglia a 10 nodi

Protezione:

Verticale: 250 mm.
Orizzontale: 50 mm.
Artiglierie: 250 mm.
Torrione: 280 mm.

Armamento:

12 pezzi da 305/46  mm.
20 pezzi da 120/50 mm
16 pezzi da 76/40 mm.
2 pezzi da 40/39 mm.
6 mitragliere
3  tubi lanciasiluri da 450 mm.

Equipaggio:

970

Costruita su progetto elaborato dal Generale Masdea fu la prima unità navale del tipo "dreadnought" della Regia Marina e la prima corazzata al mondo ad avere torri trinate per cannoni da 305  mm. Fu un'unità riuscita e di buone caratteristiche ma con scarsa protezione specie in riferimento allo spessore.