Skip Navigation LinksHome page > Storia e Cultura > La nostra Storia > Almanacco storico navale

Ascaro
Cacciatorpediniere


Profilo e pianta


Pochi giorni prima del varo


In velocità


Cantiere:

Ansaldo - Genova
Impostazione: 1911
Varo: 1912
Completamento: 1913
Radiazione: 1930

Dislocamento:

Normale: 395 t
Pieno carico: 415 t

Dimensioni:

Lunghezza: 65 (f.t.) m
Larghezza: 6,1 m
Immersione: 2,1 m

Apparato motore:

3 caldaie
2 motrici alternative
2 eliche
Potenza: 5.000 HP

Velocità:

28,5 nodi

Combustibile:

95 Tonn. di carbone
65 tonn. di nafta dopo la modifica della propulsione

Autonomia:

1.500 miglia a 12 nodi

Armamento:

4 pezzi da 76/40 mm.
3 tubi lanciasiluri da 450 mm.

Equipaggio:

56

Apparteneva alla classe Soldato. Progetto Ansaldo derivato dalla classe Nembo erano unità con buone doti di manovrabilità. L'ulità era stata inizialmente ordinata dalla Cina ma acquistata nel 1912 dall'Italia. Nel 1921 venne classificato torpediniere.