Skip Navigation LinksHome page > Storia e Cultura > La nostra Storia > Almanacco storico navale

Carlo Alberto
Incrociatore corazzato


Profilo


Foto ufficiale


Durante la guerra italo-turca


Con i padiglioni aerei  per i primi
esperimenti di Guglielmo Marconi


Cantiere:

Arsenale di La Spezia
Impostazione: 1893
Varo: 1896
Completamento: 1898
Radiazione: 1920

Dislocamento:

Normale: 6.832 Tonn.
Pieno carico: 7.170 Tonn.

Dimensioni:

Lunghezza: 105,7 (f.t.) - 99 ( pp.) mt.
Larghezza: 18 mt.
Immersione: 7,5 mt.

Apparato motore:

8 caldaie
2 motrici alternative
2 eliche
Potenza: 13.000 HP

Velocità:

19 nodi

Combustibile:

1.000 Tonn. di carbone
120 Tonn. di nafta

Armamento:

12 pezzi da 152/40 mm.
6 pezzi da 120/40 mm.
2 pezzi da 75 mm.
10 pezzi da 57 mm.
10 pezzi da 37 mm.
2 mitragliere
5 tubi lanciasiluri da 450 mm.

Equipaggio:

430


Apparteneva alla classe Vettor Pisani.
Progettato Generale Masdea era lo sviluppo successivo del Marco Polo anche se presentava deficienze nell'armamento per calibro tipo e disposizione. Nel 1917 fu trasformato in trasporto truppe con il nome di Zenson.