Skip Navigation LinksHome page > Storia e Cultura > La nostra Storia > Almanacco storico navale

Gabbiano
Corvetta cacciasommergibili 


Profilo

In navigazione

Augusta 1970: passaggio di consegne
tra le corvette Gabbiano e Urania
con le nuove unità della
classe Albatros e De Cristofaro


Cantiere:

Cerusa - Voltri
Impostazione: 14.1.1942
Varo: 23.6.1942
Completamento: 3.10.1942
Radiazione: 1.11.1971

Dislocamento:

Normale: 728 Tonn.
Pieno carico: 740 Tonn.

Dimensioni:

Lunghezza: 64,4 (f.t.) m
Larghezza: 8,7 m
Immersione: 2,5 mt.

Apparato motore:

2 motori diesel elettrici
2 eliche
Potenza: 4.000 HP

Velocità:

18,5 nodi

Combustibile:

70 t di nafta

Autonomia:

3.450 miglia a 10 nodi

Armamento:

Armamento all'entrata in servizio
1 cannone da 100/47 mm
4 mitragliere da 20/65 in impianti binati
3 mitragliere singole da 20/70mm
8 lanciabombe a.s.
2 scaricabombe a.s

Equipaggio:

112

Unità capoclasse di 60 unità suddivise nelle seguenti 5 serie:

Eccellente unità antisommergibili impiegata lunamente in molteplici compiti. Nel dopoguerra fu sottoposta ad importanti lavori di modifica con particolare cura all'aspetto e all'armamento. I motori elettrici vennero sbarcati.