Skip Navigation LinksHome page > Storia e Cultura > La nostra Storia > Almanacco storico navale

Messaggere
Avviso a ruote di I classe



Profilo


Ormeggiato a Napoli nel 1869


Cantiere:

Wigram - Gran Bretagna
Impostazione: 1862
Varo: 1863
Completamento: 1863
Radiazione: 1885

Dislocamento:

Normale: 981 Tonn.
Pieno carico: 1.080 Tonn.

Dimensioni:

Lunghezza: 71,8 (p.p.) mt.
Larghezza: 9,1 mt.
Immersione: 3,6 mt.

Apparato motore:

4 caldaie
1 motrice alternativa
1 elica
Potenza: 1.070 HP

Velocità:

16  nodi

Combustibile:

310 Tonn. di carbone

Autonomia:

1.800 miglia a 16 nodi

Armamento:

2 pezzi da 120 mm.

Equipaggio:

125

Apparteneva alla classe Esploratore.
Scafo costruito interamente in legno, prua a clipper e poppa a peschereccio, disponeva di un piccolo castello a prora, un casseretto a poppa e una piccola tuga al centro.
L'attività operativa fu piuttosto breve perché lo scafo in legno ebbe poca durata. Partecipò alla guerra in Adriatico del 1866 contro l'Austria con il compito di esplorare i dintorni dell'isola di Lissa prima del sopraggiungere della flotta italiana (Battaglia di Lissa). Per il resto della vita effettuò diverse crociere in Mediterraneo. Fu radiato nel 1885 e sostituito dall'avviso a ruote Messaggero di analoghe caratteristiche ma sopratutto con lo stesso apparato motore in quanto in ottimo stato.
L'armamento fu poi modificato in 2 pezzi da 75 mm. e 2 mitragliere. Dopo la radiazione fu impiegato come mezzo d'uso locale.