Skip Navigation LinksHome page > Storia e Cultura > La nostra Storia > Almanacco storico navale

Marco Polo
Ariete corazzato


Re Galantuomo - Alla fonda - Ingrandisci Immagine
Profilo nel 1985


Cantiere:

Castellammare di Stabia
Impostazione: 1890
Varo: 1892
Completamento: 1894
Radiazione: 1922

Dislocamento:

Normale: 4.580 t
Pieno carico: 4.930 t

Dimensioni:

Lunghezza: 106,0 ( ft.) - 99,7 (pp) m
Larghezza: 14,7 m
Immersione: 6,2 m

Apparato motore:

4 caldaie
2 motrici alternative
Potenza: 10.000 HP

Velocità:

17 nodi

Combustibile:

620 t di carbone

Autonomia:

5800 miglia a 10 nodi

Protezione:

Verticale: 100 mm
Orizzontale: 50 mm
Artiglierie: 57 mm
Torrione: 57 mm

Armamento:

6 pezzi da 152/40
10 pezzi da 120/40
2 pezzi da 75 mm.
9 pezzi da 57 mm.
4 pezzi da 37 mm.
2 mitragliere
5 tubi lanciasiluri 

Equipaggio:

394 tra Ufficiali, Sottufficiali, sottocapi e comuni

Ottenuto dalla conversione di una unità classe Etna in costruzione. Presentò deficienze quali: scarsa protezione, armamento limitato e modesta velocità. Nel 1981 fu classificato nave sussidiaria di 1^ classe col nome di Cortellazzo e nel 1921 lo cambiò in quello di Alessandro Volta.