Skip Navigation LinksHome page > Storia e Cultura > La nostra Storia > Almanacco storico navale

Principe Amedeo
Pirofregata corazzata Classe Principe Amedeo

 
Profilo


Cantiere:

Castellammare di Stabia
Impostazione: -
Varo: 15-1-1872
Completamento: 15-12-1874
Radiazione: 28-3-1895

Dislocamento:

Normale: 5.854 Tonn.
Pieno carico: 6.274 Tonn.

Dimensioni:

Lunghezza: 79,7 (p.p.) mt.
Larghezza: 17,5 mt.
Immersione: 7,5 mt.

Apparato motore:

6 caldaie
1 motrice alternativa
1 elica
Potenza: 3.130 HP

Velocità:

13 nodi

Combustibile

580 Tonn. di carbone

Autonomia

1.780 miglia a 10 nodi

Velatura:

due alberi a vele quadre ed uno a vele auriche

Protezione:

Verticale: 220 mm.
Ridotto: 140 mm.

Armamento:

12 pezzi da 160 mm.

Equipaggio:

548 tra Ufficiali, Sottufficiali, sottocapi e comuni

Costituiva una classe, di 2 unità, assieme alla gemella Palestro.
Due alberi a vele quadre ed uno a vele auriche, scafo in legno con corazza riportata. E' un miglioramento della classe Roma, però superata alla sua entrata in servizio.