Skip Navigation LinksHome page > Storia e Cultura > La nostra Storia > Almanacco storico navale

Sezione Cannoniere

Zagabria



Cantiere: Cantieri dell'Adriatico di Trieste
Impostazione: 1938
Varo: 1939
Perdita: 1943
Dislocamento: 660 t a p.c.
Dimensioni: Lunghezza: 65 m
Larghezza: 8,08 m
Immersione: 2,84 m
Apparato motore: 2 motori diesel Sulzer
Potenza: 1.900 cv
2 eliche
Velocità: 18 nodi
Armamento: 2 cannoni da 40 mm
2 m.t.g
Equipaggio: -

Costruito per conto della Marina Yugoslavia come Nave Reale con il nome di Beli Orao. Utilizzato come nave scorta durante le prime fasi del conflitto. Catturato dagli Italiani alle Bocche di Cattaro nel 1941, venne incorporato nella Regia Marina con il nome di Zagabria. Ritornato alla Yugoslavia dopo l'armistizio, fu rinominato Biokovo e in seguito Jadranka. Nel 1978 era ancora in servizio come Yacht privato.