Skip Navigation LinksHome page > Storia e Cultura > La nostra Storia > Almanacco storico navale

Cattaro (D36)
Incrociatore ausiliario



 


 


Cantiere:

Cantieri navali del Quarnaro Fiume
Impostazione: 1932
Varo: 1933
Perdita: 1943

Dislocamento:

1280 t.

Dimensioni:

Lunghezza: 78,50 m
Larghezza: 10,45 m
Pescaggio: 4,1 m

Apparato motore:

2 Motori a vapore Harland & Wolff 4 cilindri quadrupla espansione
2 eliche
Potenza: n.d

Velocità:

15.5 nodi

Armamento:

2 cannoni da 100/47 mm
1 cannone da 76/40 mm
4 mtg da 20/65 mm
2 scaricabombe

Equipaggio:

-

Fu costruito per conto della Società di Navigazione Jadranska Plovidba di Sussak. Nel 1941 con l'invasione della Jugoslavia da parte delle forze Italo Germaniche viene acquisito come preda bellica. Nel 1942 viene iscritto nei quadri degli Incrociatori Ausiliari, rinominato Cattaro ed adibito alla scorta convogli. Alla data dell'armistizio fu catturata dall'esercito Tedesco. Nel 1944 fu gravemente danneggiata durante un raid aereo su Livorno