Skip Navigation LinksHome page > Storia e Cultura > La nostra Storia > Almanacco storico navale

Attilio Deffenu
Incrociatore ausiliario



 


 


Cantiere:

Ansaldo Sesttri Ponente
Impostazione: 1927
Varo: 1929
Perdita: 1943

Dislocamento:

3510 t.

Dimensioni:

Lunghezza: 98,76 m
Larghezza: 13,36 m
Pescaggio: 5,27 m

Apparato motore:

2 diesel 3 cilindri Savoia-Cornigliano
2 eliche
Potenza: 4.045 cv

Velocità:

14,/15,6 nodi

Combustibile:

1.250 t di nafta

Armamento:

2 cannoni da 102/45 mm
1 cannone da 76/40 mm
6 mtg da 13,2 mm
80 mine

Equipaggio:

 

Era una nave Postale-Passeggeri costruita nel 1927. All'inizio della guerra venne requisita dalla Marina Italiana ,classificata Incrociatore Ausiliario ed impiegato per la scorta convogli. Nel novembre 1941 mentre stava scortando un convoglio da Taranto a Patrasso, venne silurato da un sommergibile inglese (Thunderbolt o Thrasher) e affondò rapidamente.