Skip Navigation LinksHome page > Storia e Cultura > La nostra Storia > Almanacco storico navale

Arno
Ex Wandilla, ex Fort St. George
Nave Ospedale



 


 


Cantiere:

Beardmore & Co. di Glasgow
Impostazione: 1911
Varo: 1912
Perdita. 1942

Dislocamento:

7785 t.

Dimensioni:

Lunghezza: 125 m
Larghezza: 17 m
Pescaggio: 8 m

Apparato motore:

2 macchine a vapore a quadruplice espansione
6 caldaie
2 eliche
Potenza: 7.300 cv

Velocità:

16 nodi

Equipaggio:

225 tra medici ed equipaggio

Costruita per conto della Società di Navigazione Adelaide S.S. & Co Australia con il nome di Wandilla. Nel 1921 venne venduta alla Società di Navigazione Bermuda & West Indies S.S. Co. e rinominata Fort St. George. Fu utilizzata come trasporto acqua nelle Isole Bermuda e sottosposta a lavori di trasformazione con l'aumento a 380 dei posti di prima classe e 50 di seconda classe. nel 1924 entrò in collisione con il piroscafo Olimpic e messa fuori servizio per grandi riparazioni. Nel 1935 fu acquistata dal Lloyd Triestino e rinominata Cesarea. Nel 1938 fu rinominata Arno. Il 5 giugno 1940 fu requisita a Trieste dalla Regia Marina e trasformata in nave ospedale. Il 16 aprile 1941 portò soccorso ai superstiti del convoglio Tarigo, mentre il 25 maggio prese parte ai soccorsi dei naufraghi del trasporto truppe Conte Rosso, silurato ed affondato dal sommergibile Britannico Upholder.Nello stesso anno viene impiegata nelle riprese del film di De Robertis e Rossellini "La Nave Bianca".Nel marzo 1942 prese parte alle ricerche dei naufraghi dei C.T. Lanciere e Scirocco affondati per tempesta dopo la seconda battaglia della Sirte. Svolse un totale di 57 missioni con il trasporto di circa 17.400 ammalati e 6200 feriti e naufraghi. Il 10 settembre 1942 mentre navigava da Napoli a Tobruk, fu colpita da un siluro lanciato da un aereo. Affondò dopo nove ore.