Skip Navigation LinksHome page > Storia e Cultura > La nostra Storia > Medaglie di Oro al V.M.
Francesco Conteduca

Francesco CONTEDUCA
Marinaio cannoniere

Medaglia d'oro al Valor Militare

 

Per essersi distinto nei fatti d'arme avvenuti nell'Adriatico nella Campagna di guerra del 1866.
R.D. 15 agosto 1867

Nacque a Barletta il 13 ottobre 1844. Arruolato in Marina per obblighi di leva nel 1865 a destinato sulla pirocorvetta corazzata  Formidabile nell'incarico di Cannoniere di 2a classe partecipò il 19 luglio 1866, quale servente di un pezzo da fuoco della batteria interna dell'Unità, all'azione di bombardamento del  Forte di San Giorgio nell'Isola di Lissa. Ferito da una granata nemica che gli aveva spappolato una mano, seppe tenere represso ogni grido di dolore a rimase al suo posto di combattimento, rifiutando ogni soccorso, affinché i suoi compagni non si occupassero della sua dolorosa ferita ed il cannone non tacesse davanti al nemico.
Il suo esempio infiammò i compagni vicini che ripresero con più intensità a controbattere le salve nemiche che bersagliavano inesorabili la bella nave italiana, che resistette stoicamente, rispondendo colpo su colpo, e che solo dopo alcune ore di durissimo scontro si ritirò da quelle acque.

Mori a Roma nel 1930.