Skip Navigation LinksHome page > Storia e Cultura > La nostra Storia > Medaglie di Oro al V.M.
Tommaso Zonza

Tommaso ZONZA
1° Pilota della Real Marina Sarda

Medaglia d'oro al Valor Militare

Per essersi distinto nel glorioso fatto d'armi tra la flottiglia ove era imbarcato sulla mezza galera FALCO contro due legni barbareschi, che con la loro preda furono il frutto della vittoria.
Capo Malfatano, 28 luglio 1811

Nacque a La Maddalena (Sassari) nel 1756. Volontario nella R. Marina sarda dal 1776, nel 1793 si distinse nelle memorabili giornate  dell'attacco franco-corso all'Isola di La Maddalena - 23/26 febbraio - conseguendo una Medaglia d'Argento al Valore.
Imbarcato poi sulla nave La Fedeltà come 2° Nocchiere, si distinse ancora in un combattimento, sostenuto nei primi giorni del gennaio 1774, contro due sciabecchi barbareschi. Promosso 1° Nocchiere, nel 1810, stando imbarcato sulla mezza galera Falco ottenne la promozione al grado di Pilota e nel 1811, nello scontro di Capo Malfatano tra le mezze galere Aquila e Falco, lo sciabecco Generoso ed il lancione Sant'Efisio, posto al suo comando, e tre navi tunisine (un felucone, una galeotta a una feluca), venne decorato di Medaglia d'Oro al Valore a ricompensa della salda fermezza a della bravura dimostrata nel fatto d'arme che vide la cattura di due delle navi tunisine.
Collocato a riposo nel 1827 nel grado di Luogotenente di Vascello, morì a La Maddalena il 29 agosto 1842.
Altre decorazioni:
  - Medaglia d'Argento al Valore Militare (R.D. 31.3.1795).