• AB 212 ASW
    Agusta-Bell 212 ASW. Questo modello è stato sviluppato dall’americana Bell Helicopter come evoluzione bimotore del celebre Huey e ha effettuato il primo volo nel 1968. L’Agusta ha acquisito la licenza di produzione l’anno successivo, sviluppando ben presto una versione navale ad hoc.
  • AB 212 Eliassalto Marittimo
    Agusta-Bell 212 NLA. Il 2 maggio 1994 è stato costituito il Reparto Eliassalto, inizialmente nominato Nucleo Lotta Anfibia (NLA), con lo scopo di dotare la Forza Armata di una componente elicotteristica imbarcata specializzata nelle operazioni di supporto alle Forze da Sbarco del Reggimento San Marco. Per tale impiego la Marina ha sviluppato una pecifica configurazione dei propri elicotteri...
  • SH90 NFH
    NHIndustries NH90 NFH. Elicottero medio sviluppato per assolvere principalmente, in qualsiasi condizione meteorologica, le missioni antinave ed antisommergibile; essa è inoltre idonea a svolgere operazioni di ricerca e soccorso (SAR) e trasporto logistico.
  • SH90 TTH
    NHIndustries NH90 TTH. Elicottero medio sviluppato per ottimizzare il trasporto tattico di truppe (14-20 soldati) o di materiali (fino a 2.500 Kg di carico).
  • EH101 ASW/ASUW
    Agusta/Westland EH101 ASW/ASUW. Elicottero medio-pesante in grado di svolgere compiti antisommergibile, antinave, comando e controllo di operazioni aeronavali, Maritime Patrol Helicopter, Ricerca e soccorso (S.A.R.) e all'occorrenza anche di eliassalto.
  • EH-101 Early Warning
    Agusta/Westland EH-101 Early Warning. Elicottero medio-pesante in grado di condurre operazioni in qualità di HEW (ricerca e tracciamento bersagli aerei), antinave (ricerca e tracciamento bersagli di superficie e radar imaging), comando e controllo operazioni, Maritime Patrol Helicopter, ricerca e soccorso (S.A.R.) e all'occorrenza eliassalto.
  • EH-101 ASH
    Agusta/Westland EH-101 ASH. Elicottero medio-pesante in grado di condurre operazioni speciali, operazioni anfibie, Ricerca e soccorso (S.A.R.)
  • P 180 Maritime
    Piaggio Aero Industries P 180 Avanti I Maritime. Per soddisfare le esigenze di collegamento e trasporto logistico, la Marina Militare dispone di tre velivoli basati a terra bi-turbina ad eliche propulsive, capaci di trasportare fino a sette passeggeri (Equipaggio escluso).
  • Atlantic Mk1
    Breguet BR 1150 Atlantic Mk1. Velivolo che viene utilizzato per compiti di pattugliamento marittimo e anti-sommergibile, assegnato organicamente all’Aeronautica Militare ma impiegato dalla Marina Militare attraverso l'Ufficio dell'Ispettore dell'Aviazione per la Marina.
  • AV-8B
    Boeing HARRIER II "Plus" AV-8B. Caccia ognitempo monoposto subsonico, evoluzione diretta dei VSTOL della British Aerospace.
Precedente Successivo