Skip Navigation LinksHome page > Mezzi > Navi

Orsa Maggiore
Scuola Gruppo Navi a Vela
Ad maiora duco
La NaveLa storiaScheda TecnicaGalleria

L’Unità, costruita nel 1994, si discosta significativamente dalle altre navi scuola, destinate allo sport velico, per la spiccata applicazione tecnologica nei materiali con cui la stessa è stata realizzata; per la realizzazione dello scafo infatti è stato impiegato un composito decisamente innovativo per gli anni in cui è avvenuta la sua progettazione, e cioè un sandwich di carbonio, kevlar e vetroresina, che ha reso la struttura dello scafo più leggera e contestualmente molto più resistente dei precedenti scafi in legno.

A far data dal 1° Marzo 2014, Nave Orsa Maggiore fa parte del Comando Gruppo Unità Navali Minori a Vela (COMGRUPVELA), posto alle dipendenze del Comando delle Forze di Contromisure Mine e delle Forze Ausiliarie (COMFORDRAG/COMFORAUS) e quindi del Comando in Capo della Squadra Navale (CINCNAV). Il suo abituale porto di assegnazione è La Spezia.

Le attività più significative che riguardano Nave Orsa Maggiore annoverano:

  • 1995 - Vittoria in tempo reale della regata Sail Indonesia.
  • 1996 / 1998 - Prima imbarcazione a vela della Marina Militare Italiana a compiere il giro del mondo due volte. In particolare nel 1997 stabilisce il record nella traversata Brisbane (Australia) – Noumea (Nuova Caledonia) impiegando 3 giorni, 23 ore, 40 minuti e 23 secondi per percorrere 823 miglia nautiche. Questo record è tutt’ora imbattuto.
  • 1998 - Vittoria in tempo reale e compensato di classe alla regata ISTA in Atlantico.
  • 2000 / 2002 – Secondo giro del mondo. Partecipazione alla regata Sidney Hobart nel 2000 in occasione delle Olimpiadi. Partecipazione alla Miami-Baltimora nell’aprile 2002 e, nello stesso anno, alla competizione Cutty Sark a Brest.
  • 2004 - Primo posto in tempo reale alla regata Tall Ship Race (Anversa, Aalborg, Stavager e Cuxhaven).
  • 2010 - Primo posto in tempo reale alla Garibaldi Tall-Ships Regatta (Genova-Trapani) organizzata in memoria del trasferimento dei Mille da Quarto a Marsala.
  • 2013 - Terzo posto in tempo reale alla regata Montecarlo Portofino.