Skip Navigation LinksHome page > Mezzi > Navi

Sfinge
Corvette Minerva I serie
Tacita atque resoluta
La NaveLa storiaScheda TecnicaGalleria

La Corvetta Sfinge è la seconda Unità della Marina Militare Italiana a portare questo nome. Consegnata alla Marina Militare il 21 gennaio 1988 e varata nella sede di La Spezia, completò l’allestimento nell’estate del 1989. Assegnata in seguito alla sede di Augusta, sotto il Comando del COMFLOTCORV, l’Unità ricevette la bandiera di combattimento il 30 settembre 1989 ad Ancona, per mano del gruppo A.N.M.I. di Lanciano.

Negli anni successivi e fino al 2000, numerose sono state le attività internazionali cui ha preso parte l’Unita: le operazioni SHARP VIGILANCE e SHARP GUARD volte a garantire il rispetto delle risoluzioni ONU nei confronti dell’ex Iugoslavia; oppure l’impiego nel Mediterraneo Orientale nel quadro delle operazioni internazionali volte a far rispettare l’embargo decretato dall’O.N.U. nei confronti dell’IRAQ, per l’illegale annessione del KUWAIT.

Sono state svolte anche esercitazioni in ambiente nazionale come la “Mar Grande” e “Forze Riunite”, attività propedeutiche alla preparazione per la frequenza del BOST (Basic Operational Sea Training), che prevedevano un addestramento di due mesi circa, per la certificazione dell’unità all’esecuzione di missioni in teatro operativo.

L’unità inoltre è stata impiegata in prima linea nelle operazioni di Vigilanza Pesca, attività di rilievo in ambito nazionale volta a far rispettare gli accordi internazionali con la Tunisia durante le quali si è trovata a fronteggiare diverse operazioni di ricerca e soccorso a favore dei numerosi natanti carichi di migranti.

Da sempre l’Unita è stata impiegata anche in attività connesse alla formazione, come la scuola di comando navale a favore dei Tenenti di Vascello per l’abilitazione all’assunzione del primo comando navale, e gli esami pratici per l’abilitazione alla guardia in plancia operativa a favore dei giovani Sottotenenti di Vascello.

Nell’anno 2012 Nave Sfinge, insieme ad altre tre unità della classe Minerva è stata impegnata, per la prima volta, nella campagna addestrativa a favore degli allievi della seconda classe dell’Accademia Navale.

Nel Febbraio 2013 Nave Sfinge, ha effettuato una sosta lavori occasionali presso l’Arsenale di Messina, al termine dei quali è stata impegnata nell’ ambito del dispositivo dell’ Operazione Militare Umanitaria “Mare Nostrum”.