Skip Navigation LinksHome page > Mezzi > Navi

Sirio
Pattugliatori OPV (PBH) Sirio o Costellazioni 2
Sidus vigilans
La NaveLa storiaScheda TecnicaGalleria

Nave Sirio è uno dei due pattugliatori d’altura appartenente alla classe Costellazioni II, varata nel 2002, il suo abituale porto di assegnazione è Augusta, dipende organicamente dal Comando Seconda Squadriglia Pattugliatori (COMSQUAPAT DUE) che a sua volta dipende dal Comando Forze da Pattugliamento per la Sorveglianza e la Difesa Costiera (COMFORPAT).

Oltre alle routinarie attività di Vigilanza Pesca e Sessioni di Scuola Comando Navale, le principali attività svolte sono:

- Nel 2005 in esercitazioni antinquinamento dove ha potuto mettere in campo le dotazioni che possiede - Attività promozionale a favore del comparto industriale italiano in Turchia facendo scalo presso Istanbul ed Izmir;

- ha partecipato nel 2008, per la prima volta a diverse esercitazioni antinquinamento e perfezionare le tattiche di impiego di tali mezzi - ha preso parte alle esercitazioni OASIS (italo-tunisina ) e NAUTILUS (italo-maltese);

- Nel 2009 esercitazione multinazionale italiana effettuata presso le coste siciliane AMPHEX 2009 - Attività di sorveglianza e presenza durante la manifestazione “G8 ambiente di Siracusa;

- Nel 2010 esercitazione antinquinamento NAXOS - attività di navalizzazione dell’Augusta Westland AW-139;

- Nel 2011 ha partecipato all’Operazione multinazionale COOPERATIVE SHIELD volta ad effettuare il controllo dell’immigrazione clandestina nello Stretto di Sicilia – all’Esercitazione antinquinamento POLLEX 2011 (acque antistanti Siracusa) – all’Esercitazione di antinquinamento RAMOGEPOL-HAVEN (acque antistanti Genova);

- Nel 2012 all’Esercitazione multinazionale ADRION LIVEX con le altre Nazioni bagnate dal Mare Adriatico (Slovenia, Grecia, Albania, Croazia, Montenegro); Nel corso di tale attività ha partecipato ad attività di rappresentanza e presenza,

- Nel 2013 all’Esercitazione antinquinamento RAMOGEPOL (Bocche di Bonifacio) e la partecipazione all’operazione MARE NOSTRUM a sud della Sicilia pertepuata anche nell’anno in corso.