Skip Navigation LinksHome page > Mezzi > Navi

Martellotta Vincenzo
Nave Esperienza Rossetti (AGE) Rossetti
Rerum cognoscere causas
La NaveLa storiaScheda Tecnica

Nave Martellotta (A5320), varata nel 1988, é stata poi consegnata alla Marina Militare nel dicembre del 1989.Il suo abituale porto di assegnazione è La Spezia.

Classificata come Nave Esperienze, Nave MARTELLOTTA è una nave multiuso, che supporta principalmente attività di sperimentazioni, test e valutazione operativa a favore del Centro Supporto Sperimentazioni Navali della M.M.

La Nave, dotata anche di un sistema di propulsione ausiliario, trova utile impiego nello svolgimento di operazioni in mare che prevedono la movimentazione di carichi medio-leggeri e in operazioni di messa a mare/recupero di attrezzature che richiedono il mantenimento della posizione.

Nave Martellotta ha svolto negli anni numerose attività di collaudo e verifica di apparecchiature e sistemi di arma subacquei (bombe di profondità, siluri pesanti). Di recente ha visto il suo impiego principale nelle campagne tecniche finalizzate a validare la progettazione del siluro leggero MU-90. Tra il 2007 e il 2008 sono stati effettuati i primi lanci del MU-90 con il supporto del Poligono di Tracciamento Mobile (PTM), in dotazione alla Divisione Lotta Sotto la Superficie del Centro di Supporto e Sperimentazione Navale (C.S.S.N.), per seguire in tempo reale le evoluzioni dell'arma. L'esito soddisfacente dei lanci eseguiti negli anni 2007 - 2009 ha determinato la consegna dei primi siluri MU-90 alla Marina Militare Italiana.

Nave MARTELLOTTA dipende organicamente ed operativamente, per il tramite della Squadriglia Unità Idrografiche ed Esperienze (COMSQUAIDRO) ed il Comando delle Forze di Contromisure Mine (MARICODRAG), dal Comando in Capo della Squadra Navale (CINCNAV) .