Skip Navigation LinksHome page > Mezzi > Sommergibili

SOMMERGIBILI.jpg
 

Componente specialistica della Marina Militare solidamente ancorata ad antichi valori etici e morali è dotata di una flottiglia sottomarina tecnologicamente avanzata che contribuisce potentemente al controllo della Dimensione Marittima a salvaguardia della sicurezza Nazionale.

Il Sommergibile è un mezzo complesso, occulto e silenzioso che, grazie alle sue caratteristiche intrinseche lo rendono il principale ed efficace deterrente nei confronti di mezzi navali avversari capace di raccogliere informazioni senza alterare il comportamento dell’avversario. In particolare, nell’attuale scenario geo-politico, il sommergibile è costantemente impegnato in attività di presenza, sorveglianza e di sicurezza marittima per garantire la sicurezza delle vie di comunicazione, la libertà della navigazione, il contrasto della minaccia terroristica, della pirateria e dei traffici illeciti di ogni tipo. Inoltre, rappresentano un valido sostegno alle operazioni delle forze speciali, risultando in molte situazioni l’unico mezzo idoneo ad inserirli in maniera occulta realizzando il massimo effetto sorpresa. Nel prossimo futuro i “battelli” saranno impiegati anche nel controllo dei fondali per contrastare le trivellazioni abusive.

I sommergibili della Marina Militare vantano una grande storia marinara che risale al 1890, quando l’allora Regia Marina impostò presso l’Arsenale Militare di La Spezia il primo sommergibile italiano, il Delfino.

Nel corso dei due conflitti mondiali sono state 23 le Medaglie D'Oro al Valor Militare attribuite ai sommergibilisti.

Scopri le nostre unitàScopri le nostre unità