Capitano di Corvetta Luca Codognotto


ll Capitano di Corvetta Luca Codognotto è nato a Latisana (UD), il 03 ottobre 1978.

Dopo aver conseguito il diploma di maturità tecnica presso l’I.T.I.S. “Leonardo da Vinci” di Portogruaro (VE), nel gennaio 1998 è entrato in Accademia Navale di Livorno quale Allievo Ufficiale di Complemento, Corpo delle Capitanerie di Porto, ed ha prestato servizio presso COMPAMARE Trapani fino al congedo nel marzo 1999.

Nel settembre 2001 ha fatto nuovamente ingresso in Accademia Navale di Livorno quale Allievo dei Corsi Normali - Corso D’Alessandro “Scorpius”.

Terminati i corsi in Accademia nel 2006 con il grado di Sottotenente di Vascello, dopo aver conseguito la Laurea Magistrale in “Scienze Marittime e Navali” ha frequentato i corsi di abilitazione “D/AA – D/INF” presso il Centro di Addestramento Aeronavale di Taranto conseguendo l’abilitazione “Anti-Submarines and Torpedoes”. A marzo 2007 è stato destinato su Nave GRECALE dove ha ricoperto l’incarico di Addetto alla Componente SONAR. Durante questo periodo ha conseguito l’Abilitazione alla Guardia in Plancia Operativa e ha partecipato a numerose attività addestrative ed operative, tra cui l’operazione NATO “Active Endeavour” in Mediterraneo come Unità dello “Standing NATO Maritime Group 2”.

Dal giugno 2009 è stato destinato presso la D.C.A. in Accademia Navale di Livorno dove ha ricoperto l’incarico di Sottordine alla 2^ Classe dei Ruoli Normali a.a. 2009-2010, partecipando alla Campagna della 1^ Classe su Nave Vespucci 2009 e, come Uff.le in 2^ e Uff.le di Rotta, alla Campagna Addestrativa di Nave Stella Polare 2010.

Promosso Tenente di Vascello nell’ottobre 2010, ha frequentato il corso di “full immersion” di lingua inglese presso la scuola di Cambridge (UK) e, a partire da gennaio 2011, il corso di Tattica Navale presso il Centro di Addestramento Aeronavale di Taranto conseguendone la relativa abilitazione. A giugno dello stesso anno, è stato nuovamente destinato a bordo di Nave GRECALE dove ha ricoperto l’incarico di Capo Reparto SONAR e con cui ha partecipato alla missione NATO “Ocean Shield” di contrasto al fenomeno della pirateria in Oceano Indiano, da novembre 2011 a maggio 2012. Dopo pochi mesi dal rientro dell’Unità in Italia, ha partecipato alla missione europea “Atalanta”, dedicata all’antipirateria ed in supporto del “World Food Programme” quale elemento di staff a bordo di Nave SAN GIUSTO, da luglio a dicembre 2012.

Da giugno 2013 è stato destinato su Nave Carlo MARGOTTINI, con incarico di Capo Reparto SONAR. In questo incarico ha seguito l’Unità dall’allestimento fino all’esercitazione ITA-GER “Smart Hunt – Blue Seahake” di febbraio-marzo 2015.

Ha conseguito il titolo di Comandante nell’autunno 2013, dopo aver frequentato con successo la 262^ sessione di Scuola Comando Navale.

Dal 5 ottobre 2015 al 03 ottobre 2016 è stato Comandante di Nave PONZA.

Da ottobre 2016 ha lavorato presso lo Stato Maggiore della Marina, nell’Ufficio Politica Marittima e Relazioni Internazionali del 3° Reparto Pianificazione e Politica Marittima. In questo ruolo è stato responsabile di numerosi incontri con i rappresentanti della Marine straniere (Navy to Navy Staff Talks), in Italia ed all’estero, ed ha organizzato il Regional Seapower Symposium di Venezia del 2017.

Ha conseguito il Master di 2° livello in “Studi Strategici e Sicurezza Internazionale”, rilasciato dall’Università “Ca’ Foscari” di Venezia in collaborazione con l’Istituto di Studi Militari Marittimi di Venezia, in occasione della frequenza del 76° Corso Normale di Stato Maggiore (gennaio – aprile 2018).

È stato promosso Capitano di Corvetta in data 1° gennaio 2018.