Pattugliatori Classe Cassiopea (PG)

Classe Cassiopea

Vigile attendo
La NaveLa storiaScheda TecnicaGalleria
 

Nave Spica, terza Unità della Classe Costellazioni 1a serie, è stata varata il 27 Maggio 1989 presso i cantieri del Muggiano di La Spezia e consegnata successivamente alla Marina Militare il 23 Marzo 1991. Attualmente l’unità è posta sotto il Comando della 1^ Squadriglia Pattugliatori e del Comando delle Forze da Pattugliamento per la Sorveglianza e la Difesa Costiera, con base ad Augusta.

Tra le attività di particolare rilevanza si fa mensione dell’intervento antinquinamento svolto a Livorno e a Genova nell’Aprile 1991 a seguito dei sinistri marittimi del traghetto MOBY PRINCE e della motocisterna HAVEN; la partecipazione nel 1993 alle operazioni di investigazioni del relitto “MARCO POLO” e al disinquinamento delle acque di Messina.

Dal 1998 al 2012 congiuntamente all’attività di Vigilanza Pesca, Nave Spica ha preso parte alle attività di Costant Vigilance, con il compito di pattugliare le acque del Canale di Sicilia. A queste attività si aggiungono periodici cicli addestrativi elementari ed avanzati, nazionali ed internazionali nonché alcune attività di scorta al Presidente della Repubblica.

Dal dicembre 2012 a marzo 2014 l’unità è stata oggetto di una sosta lavori che ha visto un massiccio e sostanziale ammodernamento della piattaforma, di parte dei sensori e delle sovrastrutture.