Pattugliatori Classe Cassiopea (PG)

Classe Cassiopea

Sempre e ovunque
La NaveLa storiaScheda TecnicaGalleria
 

Nave Vega, contraddistinta dal distintivo ottico P 404, è l'ultima dei quattro Pattugliatori d'Altura della classe Costellazioni I serie, costruiti nei Cantieri Navali del Muggiano di La Spezia; è stata Impostata il 3 settembre 1987, varata il 23 febbraio 1990 e consegnata alla Marina Militare il 25 ottobre 1990. Le quattro Navi gemelle della Classe sono state realizzate nell'ambito della Legge N. 979 del 31 dicembre 1982, meglio nota come "Legge sulla difesa del mare" e sono equipaggiate con specifiche attrezzature per la lotta all'inquinamento marino. Proprio per le caratteristiche strutturali e per la specificità dei loro equipaggiamenti ed armamenti, queste Unità sono poste alle dipendenze del Comando della Prima Squadriglia Pattugliatori (COMSQUAPAT1 - di sede a Messina) e del Comando delle Forze da Pattugliamento per la Sorveglianza e la Difesa Costiera (COMFORPAT – di sede ad Augusta - SR), sotto il Comando in Capo della Squadra Navale (CINCNAV – di sede a Roma); esse hanno la loro base operativa a Messina.

Vega (α Lyrae / Alfa Lyrae) è la stella più brillante della costellazione della Lira, la quinta più luminosa del cielo notturno, nonché la seconda più luminosa nell'emisfero celeste boreale, dopo Arturo. Vertice nord-occidentale dell'asterismo del Triangolo Estivo, Vega, definita dagli astronomi "la stella più importante nel cielo dopo il Sole", è stata impiegata per calibrare gli strumenti osservativi e viene utilizzata come riferimento per la sua magnitudo. Il nome Vega deriva dalla seconda parte del nome in arabo della stella an-nasr al-wāqi', "Avvoltoio che plana". Vasta è la mitologia intorno a Vega, per via della sua grande brillantezza e della sua posizione nel cielo notturno.

La precedente Unità con questo nome faceva parte della serie Perseo, fu costruita nei Cantieri del Quarnaro di Fiume ed entrò in servizio il 12 ottobre 1936; durante il secondo conflitto mondiale venne affondata nel 1941.

Il motto del Pattugliatore Vega è "Sempre e ovunque".